Comitato Studentesco Universitario Interfacoltà - C.S.U.I.

Identity area

Type of entity

Corporate body

Authorized form of name

Comitato Studentesco Universitario Interfacoltà - C.S.U.I.

Parallel form(s) of name

Standardized form(s) of name according to other rules

Other form(s) of name

  • Interfacoltà

Identifiers for corporate bodies

Description area

Dates of existence

1946-1968

History

L'organismo rappresentativo degli studenti, denominato Interfacoltà, nasce dopo la Liberazione come punto di incontro delle correnti politiche allora esistenti (cattolici, laici, sinistra, monarchici, destra) e con una funzione prevalentemente sindacale. Assume una fisionomia più definita dal novembre 1948, con l'approvazione di un nuovo statuto e la trasformazione in Comitato Studentesco Universitario Interfacoltà - C.S.U.I., che diventa l'unico organismo rappresentativo degli studenti dell'Università di Torino riconosciuto. A partire dall'anno accademico 1949-50 pubblica il mensile Ateneo. Nell'aprile 1951 torna ad aderire all'Unione Nazionale Universitaria Rappresentativa Interfacoltà - U.N.U.R.I., l'organismo nazionale della rappresentanza studentesca, con sede a Roma.

Places

Torino

Legal status

Functions, occupations and activities

Mandates/sources of authority

Internal structures/genealogy

General context

Relationships area

Access points area

Occupations

Control area

Authority record identifier

Institution identifier

Rules and/or conventions used

Status

Draft

Level of detail

Minimal

Dates of creation, revision and deletion

Creato nel giugno 2019

Language(s)

Script(s)

Sources

Al momento di creazione di questa scheda non sono stati rinvenuti statuti del Comitato. Le poche notizie sono state desunte dall'articolo "Breve storia dell'Interfacoltà" di Paolo Siniscalco e Ignazio Vassallo, pubblicato in Ateneo, anno VIII, n. 1, p. 3.

Maintenance notes

  • Clipboard

  • Export

  • EAC