Risultati 20

Descrizione archivistica
Archivio storico. Università degli Studi di Torino Tomati, Cristoforo
Stampa l'anteprima Vedere:

2 risultati con oggetti digitali Mostra i risultati con gli oggetti digitali

1859-60 Rendiconti sull'insegnamento

Relazioni dei singoli docenti sui corsi tenuti nel primo bimestre dell'anno scolastico 1859-60.Facoltà di Teologia: C. Banaudi, G. Ghiringhello, F. Parato, Carlo Luigi Savio, A. Serafino, V. Testa.Facoltà di Giurisprudenza: Pietro Luigi Albini, G. Anselmi, C. Avondo, G. Buniva, T. Canonico, G. Cesano, G.E. Garelli della Morea, Ilario Filiberto Pateri, E. Precerutti, J.-J. Reymond, Bartolomeo Zavateri.Facoltà di Medicina e chirurgia: S. Berruti, G.S. Bonacossa, Paolo Andrea Carmagnola, G.E. Demichelis, Gioachino Giorgio Fiorito, Scipione Giordano, Lorenzo Girola, Giacomo Antonio Maioli, Sisto Germano Malinverni, Francesco Telesforo Pasero, Alessandro Riberi, C. Sperino, G. Timermans, C. Tomati, Giovanni Antonio Viglietti.Facoltà di Lettere e filosofia: Carlo Bacchialoni (professore assistente nella Scuola di Metodo), Giovanni Francesco Bosco, Francesco Bertinaria, Bartolomeo Bona, Casimiro Danna, Giovanni Battista Peyretti, Bartolomeo Prieri, Carlo Emanuele Richetti, Ercole Ricotti, Luigi Schiaparelli.Facoltà di Scienze fisiche e matematiche, classe di Scienze fisiche: A. Abbene, Felice Chiò, S. Gherardi, G.G. Moris; Facoltà di Scienze fisiche e matematiche, classe di Matematica: G.B. Erba, Camillo Ferrati, A. Genocchi, Eligio Martini, Luigi Federico Menabrea, Prospero Richelmy.Sono inoltre presenti: la minuta del "Rendiconto sul risultato degli studi nello scorso anno scolastico" predisposto dal rettore, comprendente anche una relazione sui locali del Gabinetto anatomico e su quelli destinati alla Clinica ostetrica; un elenco degli studenti distinti delle diverse Facoltà; la richiesta di Antonio Mattea di essere inserito nella lista degli studenti distinti.

Dottori aggregati e supplenti

Comunicazione della morte del dottor Egidio Rignon, avvenuta il 19 marzo 1864, e delle sue disposizioni testamentarie che prevedono un lascito a favore dello studente della Facoltà di Medicina e chirurgia che "conseguirà gli estremi gradi accademici in quest'anno e ne sarà stato giudicato più degno dai Professori additati dallo stesso benemerito testatore".Provvedimenti relativi agli insegnamenti di: Anatomia umana normale per il quale, dopo la rinuncia definitiva del professor C. Tomati nel novembre 1865, viene incaricato Lorenzo Restellini, contestualmente nominato professore straordinario; Anatomia topografica di cui è incaricato G. De Lorenzi; Ostetricia teorico-pratica il cui incarico è rinnovato a Domenico Tibone e, in seguito alla sua rinuncia, affidato a Giovanni Battista Rossi, docente presso la Scuola per le allieve levatrici dell'Opera Pia Maternità.Incarichi temporanei: Lorenzo Restellini di sostituire il professor G. Pacchiotti negli esami di Medicina operatoria; a Gioachino Fiorito di supplire il preside; agli assistenti C. Reymond e Gallia di supplire il professor C. Sperino negli insegnamenti di Oftalmoiatria, il primo, e di Clinica delle malattie sifilitiche il secondo; a S. Laura di sostituire il professor C. Demaria, docente di Medicina legale, impegnato in Parlamento; ad Aliprando Moriggia nominato supplente di J. Moleschott.Concessione di un sussidio a Maria Teresa, figlia del dottor Giovanni Gallia.La lettera del docente di Igiene che, a causa delle gravi condizioni di salute del padre, non ha potuto fare lezione, non è attribuibile in quanto estremamente danneggiata dalla muffa.

Laboratorio Anatomico

Nomina di Giuseppe Gullia a inserviente effettivo presso il Laboratorio e lettere del direttore, professor C. Tomati, che sottolinea i problemi legati agli arredi e alla sistemazione dei locali occupati dal Laboratorio.

Liberi insegnanti

Corrispondenza relativa allo svolgimento di corsi liberi e autorizzazioni del ministro a: C. Tomati per Anatomia microscopica; G. Fissore, che indica anche gli argomenti del corso, per Patologia generale; Caio Peyrani per Ovologia ed embriologia; Guglielmo Rossi per Scienza delle finanze; Pier Carlo Boggio per i corsi liberi di Filosofia del diritto e di Diritto internazionale; Andrea Rava per Lingua araba; Francesco Mouchet per Filosofia morale.Due distinte richieste di autorizzazione a tenere un corso semestrale inviate dal professor Bartolomeo Zavateri: nel febbraio per un corso libero di Filosofia del diritto e nel marzo per un corso di Diritto internazionale marittimo.

Nomine a professore

Carte relative alla nomina di S. Gherardi a professore di Fisica generale e sperimentale; di Scipione Giordano a professore di Ostetricia e direttore della Regia Opera della Maternità; di C. Tomati a professore di Anatomia e direttore del Gabinetto e Laboratorio anatomico e patologico dell'Università.

Permessi ai signori Professori ed agli Studenti

Lettere dei professori: V. Testa della Facoltà di Teologia;Pietro Luigi Albini, Pier Carlo Boggio, T. Canonico, G. Cesano, G.E. Garelli della Morea, Pasquale Stanislao Mancini, Cesare Oliva, G. Ronga e O. Spanna della Facoltà di Giurisprudenza; Francesco Barucchi, Domenico Capellina, A. Fabretti, G. Flechia, Giovanni Battista Peyretti ed Ercole Ricotti della Facoltà di Lettere e filosofia; Francesco Telesforo Pasero, Caio Peyrani (per visitare alcune Università in Spagna) e C. Tomati della Facoltà di Medicina e chirurgia; Giovanni Dionigi Fenolio, Camillo Ferrati, Luigi Federico Menabrea e R. Piria della Facoltà di Scienze fisiche e matematiche. Comunicazioni riguardanti le assenze degli studenti; richiesta sottoscritta dagli studenti del corso di Calcolo infinitesimale, tenuto dal professor Eligio Martini, di cambiamento dell'orario delle lezioni.

Risultati da 1 a 10 di 20