Risultati 18

Descrizione archivistica
Allioni, Carlo
Stampa l'anteprima Vedere:

Myrrhis bulbosa (ed altro)

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Ascherson 11.1
  • Unità documentaria
  • 1864-11-11
  • Parte di Orto botanico

Lettera spedita da Berlino l’11 novembre 1864, in cui si ringrazia Moris per le “bellissime cose” inviate tramite l’amico Cesati. Ascherson si rammarica per gli ostacoli esistenti al previsto viaggio in Spagna e passa poi a disquisire su alcune specie di Umbellifere, in particolare sulla Myrrhis bulbosa enumerata da Allioni nella Flora Pedemontana. Ricorda poi l’illustre compatriota Koch e parla di Gras, che dovrebbe pubblicare la sezione prima di una flora torinese, pregando Moris di salutarlo. Ascherson ricorda anche il suo maestro Braun e ringrazia Moris, a nome di Reinhardt, per i saluti inviati a quest’ultimo in precedenza.

Blitum capitatum. Salvia hispanica

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Bertoloni 27.22
  • Unità documentaria
  • 1832-08-08
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Bologna l’8 agosto 1832, in cui Bertoloni si scusa del lungo silenzio, dovuto ad una grave otite durata oltre 3 mesi. Non riesce a capacitarsi della morte di Bertero nel naufragio al ritorno da Tahiti. Tiene da parte 2 copie della Mantissa Alpium Apuanarum, pubblicata di recente, per offrirne una a Moris e l’altra a Colla. Prega di chiedere a Bonafous, che conserva l’erbario di Allioni, se è possibile avere un frammento del Blitum capitatum. Vorrebbe anche sapere se nel predetto erbario vi è un esemplare di Salvia hispanica, trovata nella valle di Oneglia. Bertoloni dice di possederne un campione, inviatogli da Ignazio Molineri, ma di ritenerla una pianta coltivata. Segue un elenco di piante vive che l’Orto Botanico di Bologna offre in cambio.

Veronica acinifolia e Veronica romana. Pinguicula da Vinadio

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Bertoloni 27.25
  • Unità documentaria
  • 1833-12-15
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Bologna il 15 dicembre 1833, in cui Bertoloni disquisisce sulla determinazione di Veronica acinifolia L., ritenendola piuttosto, dopo avere esaminato gli erbari di Allioni e di Bellardi, V. romana. Prega Moris di consultare l’erbario di Allioni per revisionare eventualmente l’attribuzione di due specie di Pinguicula, in particolare di quella raccolta sui monti di Vinadio dal Giavelli.

Saxifraga cervicornis, Saxifraga pedemontana

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Bertoloni 27.8
  • Unità documentaria
  • 1828-01-17
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Bologna il 17 gennaio 1828, in cui sono contenute dettagliate osservazioni su alcune piante. In particolare Bertoloni si sofferma sulla Saxifraga cervicornis di Viviani la quale, contrariamente a quanto sostenuto da Moris, è diversa da Saxifraga pedemontana di Allioni, come è stato possibile osservare anche esaminando un esemplare inviato da Ignazio Molineri.

Potamogeton

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Bertoloni 28.17
  • Unità documentaria
  • 1835-04-26
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Bologna il 26 aprile 1835, in cui si parla del genere Potamogeton. Chiede un campione di tre Potamogeton descritti da Balbis, da Biroli e da Allioni.

Materiale per Torino da Bologna via Milano. Primula

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Bertoloni 28.28
  • Unità documentaria
  • 1835-11-29
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Bologna il 29 novembre 1835 con una serie di osservazioni e chiarimenti su numerose piante inviate da Moris, soprattutto sulle specie di Primula di Allioni e di Balbis. Bertoloni ha saputo che si può inviare materiale da Torino a Bologna per via Milano. Chiede pertanto di mandare allo spedizioniere Giuseppe Antonio Pozzi di Bologna un pacco contenente i semi di Madame Paliset (?), il diploma della Società Linneana di Londra, le piante della Sardegna inviate da De Notaris e il pacco che Bonjean dovrebbe avere mandato.

Lonicera periclymenum. Morte di Mauri

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Bertoloni 28.34
  • Unità documentaria
  • 1836-05-01
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Bologna l’1 maggio 1836, in cui Bertoloni sollecita l’invio del Verbasci già richiesti in precedenza. Chiede di controllare nell’ erbario di Allioni la Lonicera periclymenum per vedere che non si tratti della L. etrusca, ignota al tempo di Allioni. Viene ribadita la notizia della morte di Mauri.

Due specie di Dianthus

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Bertoloni 29.26
  • Unità documentaria
  • 1840-06-04
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Bologna il 4 giugno 1840, in cui Bertolini chiede informazioni su due specie di Dianthus riportate da Allioni nella Flora Pedemontana.

Il giovane Bonaz utile con matita e pennello

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Bonaz 47.1
  • Unità documentaria
  • 1847-11-24
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Parigi il 24 novembre 1847. Nelle sue escursioni in Olanda e Belgio gli sono state chieste notizie dell’autore della molto ammirata Flora Sardoa. Tra gli altri ricorda Bergsma di Utrecht, di cui acclude una missiva contenente dei semi. Si augura che il giovane [o il figlio?] Félix, che sta con lui, possa in futuro essere utile a Moris con matita e pennello; per il momento è occupato presso il pittore Decaisne. Si parla dell’erbario di Allioni, conservato alla Crocetta nell’Orto Sperimentale della Società di Agricoltura di Torino.

Richiesta per potere consultare le collezioni torinesi. Morte di Gasparrini. Interesse per esemplari autografi dei botanici piemontesi

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Cesati 78.36
  • Unità documentaria
  • 1866-08-30
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Vercelli il 30 agosto 1866. Cesati chiede a Moris di poter tornare a consultare le collezioni dell’Orto del Valentino. E’ morto Gasparrini e De Notaris ha rifiutato di succedergli alla cattedra di Botanica a Napoli. Gli interesserebbe avere autografi di Balbis, Bertero, Allioni, Bellardi, Colla, Re, Carestia padre e figlio. Gli interessano anche i ritratti. Incaricherà Baglietto di procurargli una fotografia del busto della Marchesa Grimaldi-Durazzo (zia dello scrivente) e del Viviani.

Risultati da 1 a 10 di 18