Risultati 2667

Descrizione archivistica
Orto botanico
Stampa l'anteprima Vedere:

23 risultati con oggetti digitali Mostra i risultati con gli oggetti digitali

Partenza per Mergozzo in vacanza.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Notaris (de) 245.21
  • Unità documentaria
  • 1858-07-21
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Genova il 21 luglio 1858. De Notaris, terminati gli esami, è in partenza per Mergozzo. Il Bianco non ha ottenuto nulla.

Malattia di De Notaris.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Notaris (de) 245.23
  • Unità documentaria
  • 1858-10-27
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Mergozzo il 27 ottobre 1858. De Notaris non riuscirà ad accettare l’invito di Moris [vedi lettera n. 245.22], essendo stato assalito da un attacco di risipola biliosa alla faccia, che ha contribuito ad assottigliare la sua cassa. Le sanguisughe a mezzo franco l’una!

Preoccupazione per l’eliminazione dell’Università di Genova.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Notaris (de) 245.37
  • Unità documentaria
  • 1860-01-14
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Genova il 14 gennaio 1860. De Notaris ha ripreso a lavorare e spera che i Favonii gli consentano il pieno ricupero [Favonius è termine latino con cui si designava un vento caldo e secco; in Europa è attualmente definito foehn]. Seguono alcune cosiderazioni di De Notaris su modalità e contenuti delle lezioni di Botanica. Ha fatto scalpore a Genova la notizia che il nuovo ministro vorrebbe sostituire l’Università con un grande Istituto tecnico. A Genova vi è grande preoccupazione, solo perché non vedono che con l’attuale personale la struttura è destinata a morire di etisia. Al momento gli studenti di tutte le facoltà sono circa 300, ma dall’anno venturo, quando vi sarà libertà di iscrizione all’Università che pare migliore, tale numero sarà certamente destinato a ridursi.

Critiche sugli esami di Botanica.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Notaris (de) 245.39
  • Unità documentaria
  • 1860-03-26
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Genova il 26 marzo 1860. La lettera è costituita da una lunga serie di osservazioni e critiche sui temi degli esami di Botanica, di cui si parla nella lettera n. 245.38.

Riduzione degli emolumenti.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Notaris (de) 245.80
  • Unità documentaria
  • 1863-03-31
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Genova il 31 marzo 1863. De Notaris ha spedito il catalogo dei semi. Se le cose non cambiano nei suoi riguardi, questa è l’ultima volta che lo prepara. Non si rassegna al fatto che, come professore di seconda categoria, gli sia stato ridotto lo stipendio da 1.200 a 500. Lavora forse meno dei direttori degli orti di Pisa, Pavia o Bologna, che sono in condizioni inferiori a quello genovese? De Notaris elenca una serie di tagli subiti da stipendio e varie indennità. Ringrazia l’attuale ministro Amari per avergli concesso lire 800 per la continuazione delle stampa dell’opera sui Musci.

Preparazione di modelli di funghi.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Panizzi, 253.4
  • Unità documentaria
  • 1859-09-01
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Sanremo il primo di settembre 1859. Panizzi manda a Moris la ricevuta del pagamento da parte del R. Orto Botanico di Torino per i funghi che ha modellato. Manderà il fratello a ritirare le 182,75 lire. Panizzi ha saputo che tra un mese sarà disponibile il terzo volume di Flora Sardoa. Continua ad accrescere la collezione di funghi; sta preparando il catalogo con la descrizione delle nuove specie. Nel P.S. Panizzi riferisce di essere entrato in trattativa, su invito del dottor Torchio, con il municipio di Torino per una collezione di funghi.

Apertura di un liceo a Sanremo.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Panizzi, 253.6
  • Unità documentaria
  • 1860-06-01
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Sanremo l’ 1 giugno 1860. Panizzi, avendo saputo che il Ministero ha deciso, dopo l’annessione di Nizza alla Francia, di aprire un liceo a Sanremo e che per legge dovrebbe esservi un professore di Storia naturale, chiede a Moris se ritiene che le sue fatiche e i suoi studi botanici possono essere ritenuti titolo sufficiente per essergli affidato l’incarico. Vorrebbe un suggerimento al proposito.

Rischio di invasione austriaca a Firenze.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Parlatore 254.43
  • Unità documentaria
  • 1849-03-28
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Firenze il 28 marzo 1849. A Firenze esiste il rischio di una invasione austriaca. Parlatore è ansioso di ricevere notizie da Moris.

Risultati da 61 a 70 di 2667