Showing 15360 results

Archival description
Advanced search options
Print preview View:

467 results with digital objects Show results with digital objects

Ritrovamento di Diplotaxis viminea. Proposta di Cossu di costruzione di un orto botanico.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Meloni Baille 203.6
  • Item
  • 1834-01-24
  • Part of Orto botanico

Lettera inviata da Cagliari il 24 gennaio 1834. Lo scrivente fa sapere a Moris di avere trovato Diplotaxis viminea, non citata nelle sue opere, e gliene invia un esemplare. Non ha denaro per partecipare alle gite che De Notaris e Genè hanno programmato. Ha chiesto appoggio al barone Manno, senza avere neppure risposta. Il professor Cossu, sino a qualche mese prima contrario alla costruzione di un orto, data l’insistenza da parte del magistrato sulla necessità di avere un Orto Botanico, accetta l’idea, a patto che gliene venga affidata la responsabilità, per cui propone il compenso di 150 scudi annui.

Chiarimenti richiesti da Moris su alcune piante.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Jussieu (de) 159.1
  • Item
  • 1834-06-28
  • Part of Orto botanico

Lettera inviata da Parigi il 28 giugno 1834. De Jussieu risponde a Moris su quesiti che gli erano stati posti a proposito di sei piante: Erodium malopoides, Rhamnus oleoides, Ononis bicolor. Medicago ciliaris, Lotus creticus e Melilotus sulcata. Si augura di riuscire ad avere le piante della Sardegna per l’Erbario di Parigi.

Invio di Cochlearia coronopus. Morte della moglie.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Meloni Baille 203.7
  • Item
  • 1834-10-30
  • Part of Orto botanico

Lettera inviata da Cagliari il 30 ottobre 1834. Lo scrivente non riesce a dare a Moris informazioni sul genere Prunus, perché ormai non vi sono più frutti. Tramite il farmacista signor Uda gli ha mandato alcuni esemplari di Cochlearia coronopus. Dopo la perdita della moglie, le difficoltà di provvedere ai cinque figli sono aumentate. Ha chiesto aiuto al barone Manno, che non gli ha neppure risposto.

Catalogo dei libri inglesi in libreria.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Molini 213.1
  • Item
  • 1834-12-06
  • Part of Orto botanico

Lettera inviata da Firenze il 6 dicembre 1834, in cui Molini ringrazia Moris per le informazioni avute sull’Accademia delle Scienze di Torino. Gli fa avere una lettera per il tesoriere, cui chiede l’invio di 8 copie del tomo 37 con lo sconto riservato ai librai. Tramite il signor Gaetano Massero gli invia una copia del catalogo dei libri inglesi della sua libreria. Molini comunica a Moris che il bravo Bubani è stato mandato via da Firenze.

Viaggio in Sardegna con Gené

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Notaris (de) 240.1
  • Item
  • 1834-12-11
  • Part of Orto botanico

Lettera inviata da Cagliari l’ 11 dicembre 1834. De Notaris manda a Moris una piantina, che ritiene Diplotaxis viminea, chiedendo un suo parere. Elenca parecchie piante non comuni che ha trovato vicino a Cagliari. Ha conosciuto il signor Meloni, che purtroppo trascura troppo la Botanica. L’indomani partiranno per Iglesias, dove spera di trovare muschi interessanti.

Probabile smarrimento di piante

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Gussone 147.7
  • Item
  • 1834-12-30
  • Part of Orto botanico

Lettera inviata da Napoli il 30 dicembre 1834. Non avendo avuto da Moris notizia dell’arrivo a Torino di piante spedite da tempo, Gussone ritiene che il plico sia andato disperso. Le invierà di nuovo. Seguono osservazioni su parecchie piante della Sicilia di incerta determinazione. Nella lettera è racchiuso un legume.

Memoria sulla Generazione delle Asclepiadee.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Savi, 313.2
  • Item
  • 1834-12-31
  • Part of Orto botanico

Lettera inviata da Pisa il 31 dicembre 1834. Nella sua parte Pietro Savi comunica a Moris di avere mandato al signor Carena, segretario dell’Accademia delle Scienze di Torino, una memoria sulla Generazione delle Asclepiadee, che spera sia accettata. Se il lavoro fosse accettato, Savi prega Moris di controllare cha la stampa della tavola sia perfetta, perché fondamentale alla comprensione del testo. Invia i saluti alla contessa Saluzzo.Nella sua parte Gaetano Savi informa Moris che assieme al lavoro del figlio, di cui sopra, è accluso il catalogo dei semi del giardino pisano. Savi prega Moris di ringraziare Colla per averlo indirizzato a Meneghini, con cui ha attivato un progetto di scambi di piante secche. Moris dovrebbe avvertire la contessa Saluzzo che la figlia minore di Savi andrà sposa in aprile. Spera di vedere presto qualche fascicolo della Flora Sardoa.

Results 341 to 350 of 15360