Serie IT ASUT LAB. EC. POL. - Laboratorio di Economia politica Cognetti de Martiis

Statuto e regolamenti Soci e allievi Corrispondenza 1910 Esposizione Internazionale di Torino Corrispondenza 1913 Corrispondenza 1919 Corrispondenza 1921 Corrispondenza 1922 Dati statistici Corrispondenza 1942
Risultati da 1 a 10 di 12 Mostra tutto

Area dell'identificazione

Codice di riferimento

IT ASUT LAB. EC. POL.

Titolo

Laboratorio di Economia politica Cognetti de Martiis

Date

  • 1893 - 1946 (Creazione)

Livello di descrizione

Serie

Consistenza e supporto

3 sottoserie e 7 unità archivistiche

Area del contesto

Nome del soggetto produttore

Storia archivistica

La documentazione era conservata dalla Biblioteca di Economia politica "S. Cognetti de Martiis", allora sita nel Palazzo delle Facoltà umanistiche in via S.Ottavio 20, ed è stato acquisita nel 2004.

Modalità di acquisizione

Area del contenuto e della struttura

Ambito e contenuto

Il Laboratorio trasse origine da una delle Sezioni (Sezione di Economia politica) in cui si divideva l'Istituto giuridico. Nell'anno accademico 1893-94 tale Sezione fu costituita in sede separata colla denominazione di Laboratorio di Economia politica, privo di dotazione, per impulso di Salvatore Cognetti de Martiis, titolare della cattedra di Economia politica. Con R.D. n. 121 del 17 marzo 1901 il Laboratorio fu riconosciuto come Istituto scientifico e annesso contemporaneamente all'Università e al Regio Museo Industriale. Dallo Statuto universitario approvato con R.D. n. 2284 del 14 ottobre 1926, art. 34 risulta l'annessione del Laboratorio alla sola Facoltà di Giurisprudenza dell'Università.
Ebbe inizialmente sede in locali siti in via Po 18, poi, dal 1934, in un appartamento in via San Francesco da Paola 2.

Valutazione e scarto

In fase di revisione dell'ordinamento, operato nel 2015, si è deciso di scartare le fatture, che costituivano la gran parte del fondo versato dalla Biblioteca, e di dare maggior rilievo al resto della documentazione, con una schedatura analitica.

Incrementi

Sistema di ordinamento

Al momento dell'acquisizione le carte si presentavano in aggregazioni casuali o frutto di riordini parziali e del tutto arbitrari, operate da personale non competente in un momento che non è noto. La documentazione è stata riordinata secondo uno schema in usi in altri Istituti, come quello Giuridico.

Area delle condizioni di accesso e uso

Condizioni di accesso

Condizioni di riproduzione

Lingua dei materiali

Scrittura dei materiali

Note sulla lingua e sulla scrittura

Caratteristiche materiali e requisiti tecnici

Strumenti di ricerca

Area dei materiali collegati

Esistenza e localizzazione degli originali

Esistenza e localizzazione di copie

Unità di descrizione collegate

Descrizioni collegate

Area delle note

Identificatori alternativi

Punti di accesso

Punti d'accesso per soggetto

Punti d'accesso per luogo

Punti d'accesso per nome

Punti d'accesso relativi al genere

Area di controllo della descrizione

Codice identificativo della descrizione

Codice identificativo dell'istitituto conservatore

Norme e convenzioni utilizzate

Stato

Rivisto

Livello di completezza

Date di creazione, revisione, cancellazione

Revisione della schedatura: novembre 2015 - aprile 2016.

Lingue

Scritture

Fonti

Area dell'acquisizione

Soggetti collegati

Persone ed enti collegati

Generi correlati

Luoghi collegati