Centro di Studi sull'accrescimento e sulla senescenza degli organismi

Area dell'identificazione

Tipo di entità

Ente

Forma autorizzata del nome

Centro di Studi sull'accrescimento e sulla senescenza degli organismi

Forme parallele del nome

Forme normalizzate del nome in conformità ad altre regole

Altre forme del nome

Codice identificativo dell'ente

Area della descrizione

Date di esistenza

Storia

Nel 1947 il Consiglio Nazionale delle Ricerche affidò a Giuseppe Levi, reintegrato nell’insegnamento dell’Anatomia dopo la liberazione delle città del Nord nel 1945, la direzione del Centro di Studi sull’Accrescimento e la Senescenza degli Organismi, ospitato presso i locali dell’Istituto di Anatomia Umana Normale del quale Giuseppe Levi fu direttore fino al 1949. Al Centro gli antichi allievi del professor Levi, tra i quali Rita Levi Montalcini, Giovanni Godina, Rodolfo Amprino, hanno continuato e condotto le ricerche sulla crescita e l’invecchiamento degli organismi, avvalendosi di un laboratorio con strumentazione propria e approfondendo gli studi sulla biologia cellulare. All’attività della ricerca si affiancava quella didattico-divulgativa, con l’organizzazione di convegni sul tema e scambi di ricercatori nell’ambito di progetti condivisi con laboratori di altri Paesi. La gestione del Centro è stata sempre indipendente da quella dell’Istituto di Anatomia Umana Normale.

Luoghi

Condizione giuridica

Funzioni, occupazioni, attività

Mandato/Fonti autoritative

Articolazioni interne/Genealogia

Contesto generale

Area delle relazioni

Area dei punti di accesso

Occupazioni

Area del controllo

Identificativo del record d'autorità

Codice identificativo dell'istitituto conservatore

Norme e convenzioni utilizzate

Stato

Livello di completezza

Date di creazione, revisione, cancellazione

Lingue

Scritture

Fonti

Note sulla manutenzione

  • Area di lavoro

  • Esporta

  • EAC