Risultati 15317

Descrizione archivistica
Ricerca avanzata
Stampa l'anteprima Vedere:

438 risultati con oggetti digitali Mostra i risultati con gli oggetti digitali

Tesi del 1845

Per il grado di licenza: Adolfo De Foresta.Per il grado di aggregazione al Collegio: Giorgio Anselmi.

Tesi del 1837

Per il grado di licenza: Emilio Guasco di Bisio, Felice Margara e Venceslao Massimino di Ceva

Tesi del 1839

Per il grado di licenza: Edoardo Fontana.Per il grado di laurea: Carlo Faussone di Clavesana.

Tesi del 1905

Per il grado di laurea: Pietro Torriano (La violenza nella formazione del diritto. Le teorie dello Stricker, Menger, Gumpiowicz, Nietzghe [sic!]).

Tesi del 1861

Per il grado di laurea: Carlo Bolla (2 copie), Carlo Alberto Bonsignore, Giannetto Cavasola, Giuseppe Colomiatti, Luciano Darbesio, Giovanni Antonio Gallo (2 copie), Giovanni Giacomelli, Gaspare Gloria, Giovanni Goria, Vincenzo Isasca, Casimiro Martini (2 copie), Francesco Molinari, Lorenzo Odetti di Marcorengo, Giuseppe Orsi, Luigi Radicati Talice di Passerano, Carlo Reinolfi (2 copie), Siro Sacchi, Marco Sacerdote e Tommaso Simondi.

Tesi del 1862

Per il grado di laurea: Marco Arese, Paolo Bainotti, Giuseppe Calvetti, Luigi Datta, Giuseppe Demichelis, Gustavo Morelli di Popolo, Giovanni Pautassi, Giuseppe Rebaudi, Giovanni Ribotti (3 copie), Prospero Ricca-Barberis e Giuseppe Vergnano.

Esami di professori e maestri

Esami pubblici per professore di Filosofia, di Umanità, di Retorica, di Grammatica superiore; maestro di quarta, quinta, sesta classe e di Grammatica superiore. Esami privati di Belle Lettere, di Filosofia e di Eloquenza. Con rubrica.

Parere discorde di Orosi sul riordino degli studi farmacologici.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Chiappero, 12.1
  • Unità documentaria
  • 1863-10-20
  • Parte di Orto botanico

Lettera, con timbro in rilievo “Farmacia dell’Ospedale Mauriziano, via della Basilica – Torino”, inviata da Torino il 20 ottobre 1863. Il professore Orosi ha pubblicato una lettera inviata al ministero della Pubblica Istruzione sul rinnovamento degli studi farmacologici, criticando quanto deciso dall’apposita commissione, a proposito della durata del tirocinio pratico e delle qualità richieste ai professori di Farmacia. Lo scrivente, d’accordo con il professor Abbene, propone a Moris la stesura e la pubblicazione di una lettera a confutazione di quanto sostenuto dal cavalier Orosi.

Risultati da 15291 a 15300 di 15317