Risultati 282

Descrizione archivistica
Università degli Studi di Torino Parte
Stampa l'anteprima Vedere:

Posizione XV Affari diversi

Copie di manifesti relativi all'inizio dei corsi dell'anno accademico 1868-69 delle Università di Bruxelles, Macerata, Modena e Palermo.Corrispondenza: segnalazione di un tentativo di furto in una bottega situata nel palazzo dell'Università; comunicazione delle future nozze del principe Umberto di Savoia; ringraziamento per l'invito alla premiazione degli allievi della Società delle Scuole tecniche san Carlo; comunicazione di Radicati della sua nomina a prefetto della Provincia di Torino; comunicazione a Locati "espositore di vetture d'ambulanza per i feriti militari" del conferimento di una medaglia d'oro da parte del Comitato per i feriti di Torino, di cui è presidente Lorenzo Bruno, rettore dell'Università; invio, da parte del ministero, di due cifrari utilizzabili in caso di invio urgente di comunicazioni cifrate; invito alla festa da ballo organizzata a corte in occasione delle nozze del principe ereditario; invio all'Università di attrezzature mediche inventate da Giacomo Pittoni di Latisana; richiesta del ministro di informazioni sul Collegio Carlo Alberto di Moncalieri del cui archivio si sono perse le tracce; richiesta al rettore, da parte del ministro, di presenziare a una esercitazione teorico-pratica di due allievi della Scuola Superiore di Medicina veterinaria e farne una relazione, di cui è conservata la minuta; dono all'Università di un volume di statistica relativo alle Ferrovie dell'Alta Italia; due risposte a diversi richiedenti in merito alla cessazione dell'obbligo di sostenere un esame all'Università per gli aspiranti all'esercizio di droghiere e rivenditore di generi coloniali; avviso del comune di Corbola dell'apertura di un concorso per la condotta medico-chirurgica-ostetrica; corrispondenza con il ministro relativa all'acquisto di quadri fatta da Minochio durante la sua attività di economo; comunicazione della Società Italiana per il Gaz del trasloca degli uffici in altro stabile; invito all'apertura dei corsi della Scuola Superiore di Medicina veterinaria; richiesta di un sussidio presentata da Celestina Davico, vedova del professor Felice Plebano; richiesta di Adolfo Zinna perché il proprio manoscritto con argomento "teorema della separazione delle radici" venga esaminato dalla Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali.Sono presenti copie di alcune pubblicazioni: il n. 8-9 dell'anno 1868 del "Bollettino del Comizio agrario del Circondario di Torino", il "Saggio di composizione italiana per l'esame di licenza liceale di Luigi Amedeo studente nel Regio Liceo Azuni di Sassari", la "Teorica delle categorie" di Ferdinando D'Aurizio e l'opuscolo con due poesie scritte da Stanislao Mecantini e da Luigi Amedeo.

Posizione XV Affari diversi

Istanza di un sussidio presentata da Teresa Prato, nipote di un collezionista che aveva fatto donazioni al Museo di Storia naturale dell'Università; richiesta del pagamento delle dispense della pubblicazione Giurisprudenza commerciale italiana già inviate dall'editore all'Università; designazione di Pasquale Stanislao Mancini a rappresentare l'Università nelle celebrazioni del quarto centenario della nascita di Machiavelli; corrispondenza relativa alla comunicazione della nascita di Vittorio Emanuele, principe di Napoli; lettere della Società Ginnastica di Torino con l'indicazione dei corsi offerti agli studenti e la comunicazione di un accordo con la Regia Società del tiro a segno per l'utilizzo di alcuni locali.

Posizione XV Affari diversi e non concernenti l'Università

Concessione di onorificenze ai professori Parato, G. Govi, Erba e Flechia.Corrispondenza relativa a doni fatti all'Università: alcune copie dei volumi "La scuola e la quistione sociale in Italia" scritto dal professor Villari del Regio Istituto di studi superiori pratici e di perfezionamento, "Ricerche fatte nel Laboratorio di Anatomia normale della R. Università di Roma nell'anno 1872" e "Introduzione al nuovo codice di diritto delle genti" donate dall'autore Aurelio Turcotti; un "Quadro grafico rappresentante il progresso del servizio telegrafico dal 1861 a tutto il 1872".Richieste dei sindaci di Sanseverino Marche e di Alessandria di adesione all'iniziativa di erigere una statua dedicata rispettivamente all'anatomico Bartolomeo Eustachi e a Urbano RattazziRichiesta di informazioni inviate: dal ministro sulla collezione zoologica dei fratelli Ettore e Federico Craveri di Bra, allestita in locali aperti al pubblico, nonché sul loro osservatorio astronomico; dal provveditore di Cuneo sui requisiti necessari per aprire un esercizio di rivenditore di spezie; dal sindaco di Parma sui cittadini di Parma laureati in Scienze presso l'Università di Torino negli ultimi anni.Invito alla cerimonia di distribuzione dei premi per gli allievi delle scuole serali.Corrispondenza con il ministro relativa a: richiesta di un sussidio presentato dall'avvocato Eugenio Bianchi, fondatore del periodico "Giornale delle Biblioteche" e parere espresso dalla Facoltà di Lettere e filosofia in merito al valore scientifico della pubblicazione; invio a Milano di una delegazione di docenti, ed eventualmente anche di studenti con la bandiera dell'Università, per i funerali di Alessandro Manzoni; invio alla Mostra universale di Vienna di un'opera pubblicata dall'Università sulla propria storia.Copia della lettera inviata al Ministero dell'Interno da Isidoro Levi, a nome del Comitato degli studenti di diritto, che segnala le iniziative sorte per agevolare gli studenti che intendessero visitare la Mostra universale di Vienna.

Posizione XV Affari diversi e non concernenti l'Università

Richiesta di informazioni sull'equipollenza del titolo di studio presentate dal dottor Olsihowsky,"docteur en absence", da Dupin Guibard, laureato in Medicina, chirurgia e farmacia in Francia, e da Pietro Gandolfi.Corrispondenza con il ministro, relativa al personale dell'Università, è stata inserita in questa classe: Bartolomeo Zavateri, per la ricostruzione della sua carriera; estratto del verbale dell'adunanza dei professori della Facoltà di Giurisprudenza del 29 luglio 1874 con il conferimento del titolo di professore onorario a Pasquale Stanislao Mancini; decesso di Giovanni Delorenzi; concessione di onorificenze a Carlo Maria Tapparone Canestri e Antonio Rossi; concessione e richieste di sussidi a Vittoria Arnaud, vedova del capo usciere Giuseppe Gramaglia, a Giovanni Garrone, già bidello, a Maria Chiantore, figlia di Giovanni già usciere e a Giuseppa Ronchietti, vedova del bidello Giovanni Gay; pagamento dell'indennità di missione a Celestino Peroglio; istanza di Francesco Rossi per essere nominato professore straordinario; erogazione dello stipendio a Vittore Ghigliani; arretrati dello stipendio dovuto al marito ad Antonietta Rossi, vedova del professor Augusto Gras; aumento dello stipendio ai preparatori del Museo di Zoologia Luigi Bonomi e Silvestro Bainotti, agli uscieri Giovanni Battista Sapetti, Francesco Pianta e Giuseppe Dotta; aumento quinquennale dello stipendio ad alcuni professori.Incarico al professor C. Peroglio di predisporre un elenco di libri di testo "riguardanti i vari rami delle discipline cosmiche" e dei programmi dei corsi della "geografia, sia fisica e matematica, sia statistica e storica" adottati dall'Università per fornire informazioni utili alla Società geografica italiana che parteciperà ai lavori preparatori del Congresso internazionale di Scienze geografiche di Parigi. Con lettera successiva il ministro chiede ulteriori informazioni, le cui risposte scritte da Giuseppe Bruno, Camillo Ferrati, M. Lessona, G. Mazzola e G.B. Erba sono raccolte in una relazione di cui è conservata copia.Corrispondenza relativa a richieste o proposte di nomina di professore nei Ginnasi e Licei con: Ginnasio di Cava dei Tirreni; Ginnasio-Convitto Marsicano di Pescina; Luigi Brocardi; Antonio Martinazzoli; comune di Ascoli Piceno; Ginnasio di Mondovì.Copie di circolari e corrispondenza relativa con oggetto: "Contabili e agenti consegnatari dei beni mobili"; "Dissertazioni di lauree nel 1870-71 premiate con medaglia d'argento"; "La Legge 8 giugno 1874 sull'ordinamento dei giurati"; "Insegnanti universitari che hanno uffizi in altri Istituti", cui il rettore risponde allegando una tabella, della quale sono conservate le minute; "Domanda di notizie per la compilazione del Calendario Generale del 1875"; "Fondi per gli stipendi del personale universitario"; "Elezioni politiche"; "Bollettino Ufficiale del Ministero".Richieste di locali per le elezioni amministrative e politiche e per l'assemblea generale del Comizio dei veterani delle battaglie 1848.Richieste di informazioni e permessi: presunto trasloco del Collegio Caccia a Pavia; da Giacomo Castelli di poter esporre alcuni quadri calligrafici nei portici del palazzo dell'Università; modulistica in uso per gli esami scritti e orali e del registro di iscrizione nella matricola; legislazione relativa alle pensioni di riposo conferite agli insegnanti delle scuole nelle Antiche provincie; da Bartolomeo Aquarone dell'Università di Siena di consultazione di testi conservati nella Biblioteca dell'Università; dal Liceo Gioberti in merito ad opere murarie nei locali che Liceo e Università condividono; di affissione dell'avviso di concorso per "l'alunnato nella carriera di prima categoria dell'Amministrazione provinciale" e del manifesto di concorso per "medico condotto e chirurgo delle operazioni di alta chirurgia" nel comune di Cavarzere; dell'Università al Ministero perché vengano coniate medaglie d'argento e di rame da consegnare agli studenti meritevoli; da Arcangelo Scacchi, docente di Mineralogia all'Università di Napoli, di esemplari dei timbri utilizzati nell'Università; di essere nominato assistente agli esami scritti inviata dal sacerdote Bartolomeo Allione.Inviti a cerimonie: a Padova per il quinto centenario della morte del Petrarca; distribuzione dei premi del tiro a segno presso la R. Società del tiro a segno; consegna degli attestati alle studentesse della Scuola per le aspiranti maestre.Richieste di informazioni su docenti o studenti.Corrispondenza diversa: accordo con il Ministero delle Finanze in merito all'esenzione delle tasse doganali su casse di libri che il professor Lanzone ha inviato dall'Egitto; istituzione dell'Università di Klausenburg in Transilvania; invio dell' "indirizzo di felicitazioni e di omaggio" scritto in occasione del venticinquesimo anniversario di incoronazione del re e copia de "Il Conte Cavour Giornale politico e letterario" del 24 marzo 1874 nel quale è stato pubblicato; ringraziamenti della Camera di Commercio ed Arti di Torino per il parere espresso dalla Facoltà di Giurisprudenza in merito al progetto del nuovo Codice di Commercio; comunicazione da parte della Società ginnastica di Torino dell'apertura di corsi serali di scherma e ginnastica; con il ministro in merito a una sua visita all'Università; provvedimenti del ministro circa il corso di preparazione alla Scuola degli ingegneri istituito presso l'Istituto tecnico superiore di Milano; conferimento della medaglia d'argento ai laureati Carlo Ferraris e Francesco Vannas.Scambi di pubblicazioni con Università..

Posizione XV Affari diversi e non concernenti l'Università

Copie a stampa del "Progetto di Regolamento per la prima sessione del primo Congresso Internazionale Marittimo".Richieste di informazione sugli studi compiuti all'Università di Torino da persone che dichiarano essere notaio e professore o su persone che dichiarano aver prestano servizio presso l'Università.Circolare del 1° luglio 1871 del ministro che dichiara essersi insediato a Roma e impartisce disposizioni circa il recapito della corrispondenza e successiva comunicazione del 6 ottobre relativa al trasferimento a Roma degli uffici del Ministero.Dono di pubblicazioni: un libro sul colera asiatico di Pietro Betti; tre volumi sulla chimica del vino di Carl Neubauer; la pubblicazione "La vita degli studenti in Germania che si propone per modello agli studenti italiani" di Giuseppe Venanzio Sella; la "Gazzetta della chimica italiana" pubblicata a Palermo; una copia del "Vocabulista in arabico" di C. Schiapparelli; un volume sul "Servizio sanitario di beneficenza ossia studi di igiene popolare" di Nicolò De Carolis.Richiesta del ministro al rettore di verificare una eventuale disponibilità di locali all'interno del Palazzo per ospitare l'Accademia di Medicina.Richiesta di locali per l'assemblea della "Società contro il coltello".Richieste di assunzione.Comunicazione della nomina del professor T. Canonico a componente la Commissione che deve "studiare e proporre la soluzione delle questioni più importanti circa le moderne discipline carcerarie".Invito alla distribuzione dei premi alle allieve dell'Istituto Nazionale per le figlie dei militari italiani.

Posizione XVI Affari diversi

Lettere di accompagnamento o di avviso della spedizione di documenti e pacchi a docenti.Lettere inviate da privati per chiedere sussidi, segnalare problemi o calunnie.Comunicazioni inviate da docenti: Piercamillo Orcurti, G. Delvitto, Luigi Calligaris e Giovenale Vegezzi Ruscalla in merito al proprio corso; richiesta di Pasquale Stanislao Mancini al rettore di accogliere due emigrati spagnoli, esuli politici, dei quali cita per nome solo Carlos Massa Sanguinetti.Corrispondenza relativa a: sottoscrizione a favore del Consorzio nazionale istituito per "soccorrere le finanze dello Stato"; designazione di Torino a sede del V Congresso dell'Associazione internazionale per il progresso delle scienze sociali; richiesta di sottoscrizione a favore delle famiglie povere dei soldati patrocinata dal Comune di Torino; richiesta di informazioni circa un corso trasmessa al R. Museo Industriale; designazione dei dottori aggregati G. Delvitto e V. Gerini a commissari dell'esame di Materie legali per gli iscritti alla Scuola di Applicazione per gli ingegneri; esercizio della professione di flebotomo nel comune di Sant'Albano Stura; invito alla partecipazione al "ricevimento della Deputazione incaricata di presentare al Re il voto di annessione delle Venete provincie" proveniente dal gran maestro delle cerimonie di Palazzo Reale; richiesta del tipografo Chiappella di Torino, di litografare le lezioni di alcuni professori; comunicazione del Gabinetto del sindaco di Torino che dal 16 dicembre gli orologi pubblici saranno regolati sul tempo medio di Roma e avviso del rettore che l'orologio situato nel Palazzo dell'Università sarà adeguatamente regolato.Corrispondenza con il Ministero in merito a: corrispondenza con Regie Legazioni o rappresentanti di Governi esteri; conferma di A. Sismonda e G.B. Erba a componenti il Consiglio di amministrazione e perfezionamento della Scuola di Applicazione per gli ingegneri; nomina del professor C. Demaria a componente la Commissione per la riforma delle Leggi sanitarie; ricerca, infruttuosa, fra le carte dell'archivio, di documenti relativi al prestito nazionale del 1848; istituzione a Torino della Società di Medicina e chirurgia e richiesta di poter utilizzare locali non più occupati dall'amministrazione centrale del regno.E' presente lo stato di servizio del professor Giovanni Lorenzo Cantù, rettore dal 1847-48 al 1852-53.

Posizione XVI Affari diversi

Corrispondenza con: la direzione del "Giornale del centenario di Dante Alighieri"; Auguste B. de Christuras che ha fatto domanda di assunzione; il segretario dell'Università reale di Christiania circa l'invio di libri alla nostra Università (risposta del 1864 ad una lettera datata 20 novembre 1858); Giuseppe Bistolfi che ha chiesto l'autorizzazione all'esercizio della professione di dentista; il signor Richardet che ha chiesto di ottenere un posto da precettore; il sottoprefetto del Circondario di Pallanza per il pagamento delle visite ispettive fatte da Giuseppe Pazzini alle farmacie, officine o negozi della zona; la direzione delle Tasse e del Demanio per la redazione di un elenco di professori di Medicina o Chimica, chiamati a compiere perizie; il rettore dell'Università di Napoli in merito alla laurea in Giurisprudenza di Giuseppe Boscero; il segretario del Ministero dell'Istruzione pubblica per la redazione di una raccolta di leggi relative all'Università; gli editori Francesco Vallardi e Dezobry di Parigi per l'acquisto di libri. Proposta di abbonamento a "La bandiera dello studente - Giornale semi-umoristico-critico-letterario" (datata 28 ottobre 1865 e a firma di Luigi Onetti, studente in Leggi). Corrispondenza con il ministero relativa a: nomina del professor Ferrari a componente dell'Istituto Egiziano di Alessandria; concessione di una pensione a Bernardino Allasia, già Tesoriere dell'Università; franchigia postale; nomina di una commissione di chimici che analizzi costi e risultati di una perizia commissionata dal Tribunale di Palermo; utilizzo dell'Anfiteatro di Chimica per una conferenza tenuta dal professor William F. Davis; relativa al trasferimento del Ministero a Firenze; visita di alcuni manicomi in Francia, Belgio e Olanda da parte del dottor Giovanni Tonino, medico presso il Manicomio di Torino; utilizzo di due gazometri dell'Università per consentire al dottor Prospero Carlevaris di compiere alcuni esperimenti in presenza dei principi; concessione di un sussidio a Vincenzo Griseri, primo preparatore del Laboratorio di Chimica generale. Circolare n. 145 del 4 febbraio 1864 del ministero dell'Istruzione pubblica con oggetto "Ai certificati di rendita depositati per cauzione devonsi unire le cedole del semestre in corso".

Risultati da 271 a 280 di 282