Risultati 60

Descrizione archivistica
Sismonda, Angelo
Stampa l'anteprima Vedere:

Professori e Presidi delle Facoltà

Provvedimenti riguardanti i professori: concessioni di onorificenze a G. Buniva, Lorenzo Bruno, Carlo Passaglia, J. Moleschott, B. Peyron, G. Govi, G. Anselmi, Brunone Bravo, A. Serafino, Lorenzo Girola; nomine di Bartolomeo Zavateri, già professore straordinario di Istituzioni di diritto romano, a professore ordinario all'Università di Bologna e di T. Canonico a professore ordinario.Provvedimenti riguardanti i presidi: nomina di Lorenzo Girola a Medicina e Chirurgia, di G.B. Erba a Scienze fisiche, matematiche e naturali, in seguito alla rinuncia di A. Sismonda, per gli anni scolastici 1861-62/1863-64, di Ilario Filiberto Pateri a Giurisprudenza e di Giovanni Antonio Rayneri a Lettere e Filosofia per gli anni scolastici 1863-64/1865-66; conferma di A. Serafino a Teologia, in seguito alla rinuncia di F. Parato, e di A. Abbene alla Scuola di Farmacia per gli anni scolastici 1863-64/1865-66. Sono inoltre presenti: il ruolo di anzianità dei docenti di Medicina e chirurgia; tabelle relative alla situazione stipendiale dei singoli professori; l'elenco dei docenti con i rispettivi insegnamenti per l'anno scolastico 1862-63; copia della relazione del rettore al ministro e copia delle relazioni dei singoli presidi predisposte in seguito a una richiesta di informazioni sulla didattica nelle Università (febbraio 1863). Lettera del ministro di invito ai professori facenti parte del Parlamento a riprendere le lezioni all'Università in attesa che prendano avvio le sedute parlamentari.

Nomina a membro della Società Italiana degli Scienziati e ufficiale dell’Ordine Mauriziano.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Notaris (de) 245.83
  • Unità documentaria
  • 1863-06-14
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Genova il 14 giugno 1863. De Notaris ringrazia Moris e Sismonda per avere contribuito alla sua nomina a membro della Società Italiana delle Scienze. E’ anche stato nominato ufficiale dell’Ordine Mauriziano. Il ministro Amari ha risposto negativamente alla proposta di dedicargli l’opuscolo sulle Sferiae.

Visita dei Principi Reali a Cagliari.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Gennari 140.22
  • Unità documentaria
  • 1862-05-08
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Cagliari l’8 maggio 1862. Gennari ha saputo che prossimamente, prima di venire a Cagliari, passeranno per Sassari e Alghero i Principi Reali accompagnati dal professore A. Sismonda. Chiede a Moris di parlare a Sismonda per vedere se è possibile partecipare ad eventuali escursioni, informandolo che, come direttore del Museo di Scienze naturali, non raccoglie solo piante, ma anche minerali e fossili.

Assenze dei professori

Richieste di congedo presentate da: Francesco Telesforo Pasero, Paolo Andrea Carmagnola, Federico Spantigati, Pietro Luigi Albini, A. Sismonda, Giovanni Francesco Bosco, Scipione Giordano, Luigi Amedeo Melegari, G.G. Moris.

Compensi straordinari e cumulo di impieghi

Corrispondenza relativa alla concessione di una integrazione dello stipendio a Michele Peyretti, medico assistente presso la Clinica ostetrica, e all'istanza presentata dai professori A. Sismonda, Francesco Barucchi e Filippo De Filippi relativa al cumulo di impieghi.

Presidi delle Facoltà

Nomina dei presidi per il triennio 1860-61/1862-63: A. Serafino a Teologia, G. Cesano a Giurisprudenza, Alessandro Riberi a Medicina e chirurgia, A. Sismonda a Scienze fisiche e matematiche, Bartolomeo Prieri a Lettere e filosofia. Minuta della lettera inviata al ministro con oggetto "Deliberazioni delle Facoltà prese prima della chiusura dell'Università. Osservazioni e proposte del Rettore". Sono anche conservate le relazioni dei singoli professori sul proprio corso: della Facoltà di Lettere e filosofia Francesco Barucchi, Francesco Bertinaria, Giovanni Maria Bertini, Giovanni Francesco Bosco, A. Fabretti, Giovanni Battista Peyretti, Bartolomeo Prieri, Giovanni Antonio Rayneri, Ercole Ricotti, Luigi Schiaparelli, il docente di Grammatica comparata e di lingua sanscrita (forse G. Flechia], Tommaso Vallauri; della Facoltà di Medicina e chirurgia S. Berruti, Paolo Andrea Carmagnola, Matteo Conti, G.E. Demichelis, Gioachino Giorgio Fiorito, Scipione Giordano, Lorenzo Girola, Giacomo Antonio Maioli, Sisto Germano Malinverni, Alessandro Riberi, C. Sperino, G. Timermans, C. Tomati, Giovanni Antonio Viglietti. E' inoltre presente la minuta di una lettera inviata dal rettore ai presidi nella quale è indicata la prassi da seguire per la verbalizzazione delle adunanze delle Facoltà.

Affidamento della cattedra a Todaro. Conifere di Napoli e di Atene.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Parlatore 255.41
  • Unità documentaria
  • 1861-02-10
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Firenze il 10 febbraio 1861. Parlatore ha saputo della morte della suocera di Moris e, a nome anche della moglie Eugenia, gli esprime il dispiacere per l’avvenimento. Ringrazia Moris per avere interessato Montezemolo a proposito della cattedra da affidare a Todaro. Sta descrivendo alcune conifere giuntegli da Napoli e da Atene. Parlatore ha incontrato parecchie volte il professore Sismonda.

Risultati da 21 a 30 di 60