Risultati 4309

Descrizione archivistica
Unità documentaria
Stampa l'anteprima Vedere:

29 risultati con oggetti digitali Mostra i risultati con gli oggetti digitali

Invito a partecipare al Congresso degli Scienziati di Napoli.

  • IT ORTOUT MORIS Add. Corr. Ist. varie.25
  • Unità documentaria
  • 1845-07-20
  • Parte di Orto botanico

Stampato intestato “Presidenza Generale del VII Congresso degli Scienziati Italiani”, inviata da Napoli il 20 luglio 1845, firmato dal presidente generale N. Santangelo e dal segretario generale Giacomo Filioli, contenente l’invito a partecipare al congresso di Napoli.

Istruzioni per partecipare al Congresso degli Scienziati di Napoli.

  • IT ORTOUT MORIS Add. Corr. Ist. varie.26
  • Unità documentaria
  • 1845-07-20
  • Parte di Orto botanico

Stampato intestato “Presidenza Generale del VII Congresso degli Scienziati Italiani”, inviato da Napoli il 20 luglio 1845, firmato dal presidente generale N. Santangelo e dal segretario generale Giacomo Filioli. Sono contenute istruzioni e informazioni relative al congresso.

Richiesta a Moris di contributi per l’Enciclopedia Italiana edita a Venezia.

  • IT ORTOUT MORIS Add. Corr. Ist. varie.6
  • Unità documentaria
  • 1841-01-20
  • Parte di Orto botanico

Lettera autografa inviata dall’avvocato Francesco Falconetti da Venezia il 20 gennaio 1841, a nome di Enciclopedia Italiana, pubblicata a Venezia dal tipografo Girolamo Tasso. Moris viene informato che sono già stati editi tre volumi dell’opera, sino alla parola “battaglia” e lo si invita a spedire contributi su termini botanici. Il compenso sarà di due napoleoni a foglio di stampa oppure, a scelta, di una medaglia d’oro.

Assenso di Moris a collaborare all’Enciclopedia Tasso.

  • IT ORTOUT MORIS Add. Corr. Ist. varie.7
  • Unità documentaria
  • 1841-02-27
  • Parte di Orto botanico

Lettera autografa inviata da F. Falconetti da Venezia il 27 febbraio 1841, a nome di Enciclopedia Tasso. Moris ha accettato di collaborare con la tipografia veneziana [vedi lettera n° 1]. Lo scrivente lo assicura che il suo impegno non sarà troppo gravoso (un paio di voci all’anno), essendo molti i collaboratori dell’opera.

Invio di piante esotiche al castello di Agliè.

  • IT ORTOUT MORIS Add. Corr. Ist. varie.52
  • Unità documentaria
  • 1853-10-09
  • Parte di Orto botanico

Lettera intestata “Casa di S.A.R. il Duca di Genova [Ferdinando di Savoia]” inviata dal R. Castello d’Agliè [To] il 9 ottobre 1853, firmata dall’intendente generale e segretario privato L. Rondone-Prina, il quale a nome del duca ringrazia Moris per aver mandato, tramite il cavaliere Dupuy, i doppi delle piante esotiche giunte recentemente all’Orto Botanico del Valentino, per essere piantate nel parco di Agliè. Sempre a nome del duca invita Moris ad Agliè per consigliare ai giardinieri il modo migliore per conservare tali piante.

Conferma di Moris a membro del Consiglio superiore di Sanità.

  • IT ORTOUT MORIS Add. Enti. Min. Aff. Interni.10
  • Unità documentaria
  • 1854-12-23
  • Parte di Orto botanico

Lettera del segretario generale del Ministero dell’Interno, A. Di Monale, inviata da Torino il 23 dicembre 1854, in cui si comunica a Moris che Sua Maestà lo ha confermato membro straordinario del Consiglio superiore della Sanità per l’anno 1855.

Invio di piante dal console in Batavia.

  • IT ORTOUT MORIS Corr. Ministero A. E. 9
  • Unità documentaria
  • 1864-06-20
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Torino il 20 giugno 1864 da M. Cerruti del Ministero degli Affari Esteri, in cui si comunica a Moris che il console di Batavia ha spedito una cassetta di piante e fiori indigeni offerti dal direttore del giardino botanico. Moris è invitato a distribuire il materiale ad altri stabilimenti, tenendo presente in particolare il direttore dell’Orto botanico di Palermo, che ne ha ripetutamente fatto richiesta [si tratta del professore Todaro, come si evince da un appunto di grafia Moris; “Il prof. Todaro reso avvisato indichi il mezzo di trasmissione (18 di luglio)”].

Arrivo di piante dal Messico.

  • IT ORTOUT MORIS Add. Corr. Ist. varie.67
  • Unità documentaria
  • 1857-06-02
  • Parte di Orto botanico

Lettera autografa intestata “Consolato generale di Sardegna in Marsiglia” inviata da Marsiglia il 2 giugno 1857 dal console generale Adolfo Castellinard, il quale comunica a Moris l’arrivo dal Messico di una cassa di piante parassite destinata all’Orto Botanico, che è stata spedita a Genova, all’attenzione del direttore delle Gabelle e Dogane cavalier Delpiano, da cui dovrà essere ritirata.

Invio a Moris di piante dal Venezuela.

  • IT ORTOUT MORIS Add. Corr. Ist. varie.66
  • Unità documentaria
  • 1857-05-12
  • Parte di Orto botanico

Lettera autografa intestata “D.C.J.F. Carron du Villar – Oculista – General de Brigada” inviata da Maracaibo (Venezuela) il 12 maggio 1857 dal generale Carron du Villar [sic!]. Lo scrivente comunica a Moris di avere spedito a Marsiglia una cassa contenente piante parassite e orchidee destinate all’Orto Botanico di Torino. Carron du Villar è lieto di essere stato il primo straniero a ricevere dal governo della Repubblica del Venezuela la decorazione del busto di Bolivar, che lo ha consolato della mancata assegnazione della croce al Merito Civile di Savoia. La Reale Accademia delle Scienze ha fatto alcune critiche alla sua memoria sul Guaco, che non ha voluto trattare dal punto di vista terapeutico, ma come sostanza utile alla prevenzione del morso di crotali.

Richiesta di informazioni sul professor Carlevaris.

  • IT ORTOUT MORIS Add. Enti. 6
  • Unità documentaria
  • 1852-02-12
  • Parte di Orto botanico

Lettera inviata da Torino a Moris il 12 febbraio 1852 da A. Di Pollone, della Direzione generale delle Poste [all’epoca facente parte del Ministero dei Lavori Pubblici], con la quale si chiedono a Moris informazioni sul professor Carlevaris, cui dovrebbe essere affidato un nuovo insegnamento.

Risultati da 61 a 70 di 4309