Showing 2325 results

Archival description
Donazione Carrara
Print preview View:

Rifiuto del giuramento fascista da parte di Mario Carrara

I documenti indicati con * provengono dalla Donazione Carrara 2016, mentre le lettere in apice indicano l’ordinamento che i documenti avevano secondo l’inventario Tealdi.Il fascicolo comprende:1)* Biglietto inviato per conto del senatore Teodoro Mayer con invito a Mario Carrara di recarsi presso il senatore Orso Mario Corbino (Roma, 4 novembre 1931);2)d Quattro copie dattiloscritte della lettera di Mario Carrara al Rettore dell'Università di Torino con le motivazioni del suo rifiuto a prestare giuramento al partito fascista; sono presenti anche due copie del testo del giuramento (Torino, 13 novembre 1931);3)f Tre copie dattiloscritte della lettera di Mario Carrara al Rettore dell'Università di Torino in cui spiega le motivazioni che l'hanno indotto a non rispondere all'invito a presentarsi per sottoscrivere il giuramento al partito fascista [novembre 1931];4)* Copia manoscritta di Mario Carrara e tre copie dattiloscritte di formula modificata di giuramento al fascismo adottata d'intesa tra il rettore e il senatore Orso Mario Corbino [novembre 1931];5)* Biglietto del prof. Arnaldo Maggiora-Vergano e del prof. Ottorino Uffreduzzi con la richiesta a Mario Carrara di un incontro (Torino, 1 dicembre 1931);6)* Lettera di Gustav Aschaffenburg a Mario Carrara in cui si esprime a favore della libertà assoluta della scienza, ma non se la sente di firmare una dichiarazione contro l’obbligatorietà del giuramento al partito fascista in quanto non crede possa limitare gli studi scientifici (Koln-Lindenthal, 1 dicembre 1931);7)* Telegramma di [Leon] Mac Auliffe a Mario Carrara con complimenti per la sua attività scientifica e con l'augurio di poter mantenere la direzione del Museo di Antropologia Criminale di Torino (Parigi, 2 dicembre 1931);8)* Lettera di Bartolo Nigrisoli a Mario Carrara relativa al proprio rifiuto di giuramento al partito fascista e alle pressioni esercitate dai colleghi dell'Università di Bologna (Bologna, 5 dicembre 1931);9)* Lettera di Francesco Ruffini a Mario Carrara in cui lo informa di aver scritto ad Alfredo Rocco sperando "ch'egli non sia del tutto immemore del suo antico maestro" (Roma, 6 dicembre 1931);10)* Lettera di Bartolo Nigrisoli a Mario Carrara in cui lo informa che il rettore dell'Università di Bologna gli ha riferito che il prof. Levi di Torino ha prestato giuramento dopo aver avuto rassicurazione verbale dal ministro [dell'Educazione Nazionale] che tale gesto non ostacola la libertà di insegnamento; Nigrisoli si dice disposto a prestare giuramento solo dopo aver avuto dichiarazione scritta del ministro in tal senso (Bologna, 7 dicembre 1931);11)* Telegramma di Bogdan Raditsa a Mario Carrara con complimenti per il nobile gesto di non prestare giuramento al fascismo (Atene, 7 dicembre 1931);12)* Telegramma di Mariano Ruiz-Funes a Mario Carrara con complimenti a lui e agli altri professori che non hanno prestato giuramento al fascismo in nome della libertà di pensiero (Madrid, 8 dicembre 1931);13)* Lettera di Ugo Lombroso [e della moglie Silvia Forti] a Paola Lombroso con espressioni di disappunto per il giuramento prestato da [Giuseppe Levi] e di vicinanza a Paola e Mario Carrara per il rifiuto del giuramento (Palermo, 8 dicembre 1931);14)* Lettera di Giuseppe Levi a Mario Carrara in cui gli scrive di essere speranzoso di poter conservare la loro amicizia nonostante abbia prestato giuramento al fascismo (Torino, 8 dicembre 1931);15)* Lettera di Giorgio Levi della Vida a Mario Carrara in cui gli esprime l’accordo proprio e di Gaetano De Sanctis sul non chiedere spontaneamente il collocamento a riposo in seguito al rifiuto di prestare giuramento al fascismo e gli consiglia di evitare risposte impegnative fino a quando non avrà ricevuto comunicazione scritta dal Ministero dell'Educazione Nazionale (Roma, 9 dicembre 1931);16)* Lettera di Bartolo Nigrisoli a Mario Carrara in cui ribadisce il suo rifiuto al giuramento al fascismo fino alla ricezione, che è certo non avverrà, di comunicazione scritta da parte del Ministero dell'Educazione Nazionale che gli garantisca libertà di insegnamento (Bologna, 9 dicembre 1931);17)* Telegramma di Rohan a Mario Carrara con l'augurio di poter mantenere la direzione del Museo di Antropologia Criminale di Torino (Piestany, 10 dicembre 1931);18)* Lettera di Giorgio Levi della Vida a Mario Carrara in cui gli consiglia di non dare risposte impegnative prima di ricevere una domanda scritta e che a Roma né a lui né a De Sanctis è stata fatta una proposta simile (Roma, 10 dicembre 1931);19)* Lettera di Lionello Venturi a Mario Carrara in cui gli dice che Giorgio Levi della Vida ha scritto anche a lui e si dice convinto di aver fatto bene a [chiedere il collocamento a riposo in seguito al rifiuto di prestare giuramento al fascismo] (Torino, 11 dicembre 1931);20)* Lettera di Bartolo Nigrisoli a Mario Carrara in cui gli comunica che il Consiglio dei ministri deciderà il giorno seguente la questione della comunicazione scritta e che il rettore dell'Università di Bologna gli ha consigliato di dare le dimissioni o di fare richiesta per il collocamento a riposo (Bologna, 11 dicembre 1931);21)* Lettera del senatore Mariano d'Amelio a Mario Carrara in cui gli comunica di aver parlato e consegnato la memoria inviatagli da Carrara a un "funzionario" e di aver avuto un colloquio anche con Alfredo Rocco, ministro di Grazia e Giustizia (Roma, 11 dicembre 1931);22)* Lettera di [Paola Lombroso] a "carissima amica" relativa al fatto che M[ario Carrara] non avendo prestato giuramento al fascismo stia per essere convinto a rassegnare dimissioni spontanee dall'insegnamento (12 dicembre [1931]);23)* Telegramma del Bureau Yougoslave a Mario Carrara con apprezzamenti [per non aver prestato giuramento al fascismo] (Spalato, 12 dicembre 1931);24)* Telegramma di Luis Jiménez de Asúa a Mario Carrara con complimenti a lui e agli altri professori che non hanno prestato giuramento al fascismo in nome della libertà di pensiero (Madrid, 13 dicembre 1931);25)* Lettera di Bartolo Nigrisoli a Mario Carrara in cui gli comunica di aver ricevuto dal rettore dell'Università di Bologna una lettera di dispensa dall'insegnamento identica a quella ricevuta da Carrara (Bologna, 14 dicembre 1931);26)* Lettera di Ernesto Buonaiuti a Mario Carrara in cui lo avverte che il Ministero dell’Educazione Nazionale ha spedito la lettera per dispensarlo dal servizio e cerca di convincerlo a chiedere il collocamento a riposo prima che sia troppo tardi (Roma, 14 dicembre 1931);27)e Minuta*, due copie dattiloscritte e una fotocopia con firma della lettera di Mario Carrara a Balbino Giuliano, ministro dell’Educazione Nazionale, in cui spiega le ragioni che lo hanno spinto al rifiuto del giuramento al partito fascista e chiede di poter continuare la propria attività scientifica presso il Museo di Antropologia Criminale di Torino (Torino, 15 dicembre 1931);28)* Lettera di Giorgio Levi della Vida a Mario Carrara in cui gli comunica che lui, Buonaiuti e De Sanctis hanno ricevuto dal rettore dell'Università di Roma una lettera di dispensa dall'insegnamento identica a quella ricevuta da Carrara (Roma, 16 dicembre 1931);29)* Telegramma di Ulikse Stanger a Mario Carrara con apprezzamenti per non aver prestato giuramento al fascismo (Spalato, 16 dicembre 1931);30)* Lettera di Bartolo Nigrisoli a Mario Carrara in cui gli comunica di aver ricevuto dal rettore dell'Università di Bologna una lettera di dispensa dall'insegnamento identica a quella ricevuta da Carrara, gli dice di non aver rintracciato un articolo a causa forse di una data segnalata erroneamente e lo informa di non avere intenzione di inviare le sue "deduzioni" come richiesto dal Ministero dell'Educazione Nazionale in seguito alla dispensa dall'insegnamento (Bologna, 16 dicembre 1931);31)* Lettera di Francesco Ruffini a Mario Carrara in cui gli consiglia di chiedere di essere collocato a riposo (S. d.);32)* Lettera di Francesco Ruffini a Mario Carrara in cui gli comunica di aver ricevuto dal rettore la comunicazione della dispensa dall'insegnamento e che pertanto avrebbe chiesto di essere collocato a riposo (Mercoledì sera);33)* Minuta della risposta di Mario Carrara al rettore dell'Università di Torino con il rifiuto di chiedere il collocamento a riposo (S. d.);34)* Copie di lettere inviate da Gaetano De Sanctis al rettore dell'Università di Roma (Roma, 20 novembre 1931) e al Ministero dell'Educazione Nazionale (Roma, 16 dicembre 1931) con spiegazione delle motivazioni che lo hanno spinto a non prestare giuramento al fascismo (Roma, post 16 dicembre 1931);35)* Telegramma di Anna Dons-Kaufmann, vedova di Max Nordau, a Mario Carrara con l'augurio di poter mantenere la direzione del Museo di Antropologia Criminale di Torino (Parigi, 18 dicembre 1931);36)* Lettera dell'avv. Lorenzo Crosta-Curti a Mario Carrara in cui gli comunica di aver letto la sua memoria, ma di non condividere "l'opportunità del contrasto" (Torino, 18 dicembre 1931);37)* Lettera di Nello Rosselli a Paola Lombroso in cui le scrive di seguire le sue rubriche firmate "Zia Mariù" ed esprime la propria vicinanza a lei e a Mario Carrara per il rifiuto di prestare giuramento al fascismo (20 dicembre 1931);38)* Lettera di Egidio Meneghetti a Mario Carrara con apprezzamenti per non aver prestato giuramento al fascismo (20 dicembre 1931);39)* Lettera di Cesare Goldmann a Mario Carrara con apprezzamenti per non aver prestato giuramento al fascismo (Palermo, 20 dicembre 1931);40)* Lettera di Alessandro Levi a Mario Carrara con apprezzamenti morali verso l'uomo per non aver prestato giuramento al fascismo, ma con il rammarico per la perdita del professore universitario (Firenze, 22 dicembre 1931);41)* Lettera di Gaspare Nicotri a Mario Carrara con apprezzamenti per non aver prestato giuramento al fascismo e l'invio dell'editoriale da lui scritto sulla questione e pubblicato su «La stampa letteraria» di New York; chiede inoltre invio di una recensione all'articolo e il numero del cinquantenario dell'«Archivio di psichiatria» (New York, 22 dicembre 1931);42)* Lettera di Benedetto Morpurgo a Mario Carrara con considerazioni su quale sia la strategia migliore da adottare per fargli mantenere la direzione del Museo di Antropologia Criminale di Torino (Torino, 23 dicembre 1931);43)* Lettera di Mario V. Cavaller a Mario Carrara con auguri e apprezzamenti per non aver prestato giuramento al fascismo (25 dicembre 1931);44)* Lettera di Pasquale Jannaccone a Mario Carrara, con allegata copia di lettera di Jannaccone a Salvatore Di Marzo con attestazioni di stima per Carrara e busta ([Torino], 27 dicembre 1931);45)* Lettera di Benedetto Morpurgo a Mario Carrara con considerazioni relative alla lettera scritta da Pasquale Jannaccone e agli ulteriori passi da compiere per cercare di mantenere la direzione del Museo di Antropologia Criminale di Torino (Torino, 29 dicembre 1931);46)a Quattro copie dattiloscritte con la proposta di affidare al prof. Mario Carrara la direzione del Museo di Antropologia Criminale di Torino in seguito alla sua estromissione dall'insegnamento universitario [Dicembre 1931];47)* Minuta di Mario Carrara in cui spiega le motivazioni che lo hanno spinto a non prestare giuramento al fascismo e in cui chiede che gli siano comunque forniti mezzi e strumentazione per continuare gli studi di antropologia criminale [Dicembre 1931];48)* Lettera di Luigi Mazzonis a Mario Carrara in cui gli riferisce di aver ricevuto “l’incartamento” relativo alla questione del giuramento e di aver apprezzato la sua risposta al Ministero dell’Educazione Nazionale (Torino, 30 dicembre 1931);49)* Lettera di Alberto Ziveri a Mario Carrara con apprezzamenti per non aver prestato giuramento al fascismo (Macerata, 31 dicembre 1931);50)* Lettera di Amelia Rosselli nata Pincherle Moravia a Mario Carrara con apprezzamenti per non aver prestato giuramento al fascismo (Firenze, 7 gennaio [1932]);51)* Lettera di Ferdinando Micheli a Mario Carrara in cui gli esprime il proprio dispiacere per il suo allontanamento dall'insegnamento universitario (Torino, 12 gennaio 1932);52)b Lettera di Bartolo Nigrisoli a Mario Carrara con notizie sulle proprie condizioni di salute e di lavoro in seguito all'estromissione dall'insegnamento universitario (Bologna, 5 febbraio 1932);53)c Richiesta di Mario Carrara di poter visitare i detenuti delle carceri giudiziarie e redigere schede biografiche degli stessi; vi è un riferimento alla libertà di insegnamento [post 12 febbraio 1932];54)* Lettera di Mariano D'Amelio a Mario Carrara in cui lo informa di aver pregato Alfredo Rocco, ministro di Grazia e Giustizia, di esaminare le “deduzioni” scritte da Carrara su richiesta del Ministero dell’Educazione Nazionale (Roma, 15 febbraio 1932);55)i Lettera di Silvio Pivano, rettore dell'Università di Torino, a Mario Carrara relativa all'indennità di buonuscita (Torino, 22 aprile 1932);56)h Minuta di lettera di Mario Carrara a “Eccellenza” con ringraziamenti per l’accoglimento di una richiesta ([Torino], 26 febbraio 1933);57)g Copia dattiloscritta della lettera di Benedetto Croce a Francesco Ercole, ministro dell'Educazione Nazionale, per protestare contro le vessazioni subite in seguito al suo rifiuto di giurare fedeltà al regime fascista (Meana, 18 settembre 1933);58)* Lettera di Nello Rosselli a Mario Carrara in cui esprime la propria ammirazione per Carrara e il proprio rammarico per il fatto che solo undici professori universitari abbiano avvertito l'incompatibilità tra il giuramento al fascismo e il libero insegnamento (S. d.);59)* Lettera di Ugo Lombroso a Mario Carrara con apprezzamenti per non aver prestato giuramento al fascismo e con espressioni di timore su quanto potrà accadere in futuro(S. d.);60)* Copia dattiloscritta dell'appello firmato da docenti universitari spagnoli affinché l'Institut de Coopération Intellectuelle Internationale si impegni nella difesa della libertà intellettuale minacciata in Italia dall'obbligo di prestare giuramento al fascismo, con elenco dei firmatari (S. d.);61)* Dattiloscritto relativo al rifiuto opposto dalla Corte dei Conti a ratificare il decreto di nomina del prof. Raffaele Paolucci come sostituto del prof. Bartolo Nigrisoli nella sua cattedra all'Università di Bologna in quanto il collocamento a riposo del Nigrisoli è ritenuto non valido (S. d.).

Raccolta di appunti per la conservazione di parti anatomiche

Comprende 4 quaderni, fogli sciolti, lettere. -quaderno senza titolo, con scritta a matita blu "a.v.B/7" (1901) -quaderno con scritta a matita blu "Carrara" (1901) -quaderno con etichetta recante titolo "Tossicologia" (1902 - 1904) -quaderno senza titolo (s.d.) -appunti - 1 lettera (in fr.) di [D'Orlhouer] (s.d.) - 1 lettera (in fr.) di Orlowsky (1895) - 1 cartolina postale (1903) - 2 lettere di Luigi Sabbatani (Imola 1904) - 3 fogli (lettere?) firmate Gigi (Parma 1904)

Results 2271 to 2280 of 2325