Risultati 24

Descrizione archivistica
Canonico, Tancredi Unità archivistica
Stampa l'anteprima Vedere:

2 risultati con oggetti digitali Mostra i risultati con gli oggetti digitali

Preside, professori ordinari e straordinari, incaricati, supplenti etc.

Nomina di T. Canonico a professore onorario.Provvedimenti relativi all'assegnazione degli insegnamenti: conferma di G. Ronga, M. Germano, G. Carle, F. Pochintesta; supplenza dell'insegnamento di Storia del diritto a G. Delvitto, di Economia politica ad A. Garelli e di Diritto e procedura penale a B. Gianolio; incarico dell'insegnamento di Statistica a G. Ferroglio e di Introduzione enciclopedica alle scienze giuridiche a O. Spanna.Invio ai componenti la commissione esaminatrice dei titoli di G. Carle, per la sua nomina a professore ordinario.

Professori e Presidi delle Facoltà

Provvedimenti riguardanti i professori: concessioni di onorificenze a G. Buniva, Lorenzo Bruno, Carlo Passaglia, J. Moleschott, B. Peyron, G. Govi, G. Anselmi, Brunone Bravo, A. Serafino, Lorenzo Girola; nomine di Bartolomeo Zavateri, già professore straordinario di Istituzioni di diritto romano, a professore ordinario all'Università di Bologna e di T. Canonico a professore ordinario.Provvedimenti riguardanti i presidi: nomina di Lorenzo Girola a Medicina e Chirurgia, di G.B. Erba a Scienze fisiche, matematiche e naturali, in seguito alla rinuncia di A. Sismonda, per gli anni scolastici 1861-62/1863-64, di Ilario Filiberto Pateri a Giurisprudenza e di Giovanni Antonio Rayneri a Lettere e Filosofia per gli anni scolastici 1863-64/1865-66; conferma di A. Serafino a Teologia, in seguito alla rinuncia di F. Parato, e di A. Abbene alla Scuola di Farmacia per gli anni scolastici 1863-64/1865-66. Sono inoltre presenti: il ruolo di anzianità dei docenti di Medicina e chirurgia; tabelle relative alla situazione stipendiale dei singoli professori; l'elenco dei docenti con i rispettivi insegnamenti per l'anno scolastico 1862-63; copia della relazione del rettore al ministro e copia delle relazioni dei singoli presidi predisposte in seguito a una richiesta di informazioni sulla didattica nelle Università (febbraio 1863). Lettera del ministro di invito ai professori facenti parte del Parlamento a riprendere le lezioni all'Università in attesa che prendano avvio le sedute parlamentari.

Relazioni finali delle Facoltà

Anno 1863-64: sono presenti le relazioni dei presidi delle varie Facoltà, mentre non è conservata quella della Scuola di Farmacia; relazione del professor Ilario Filiberto Pateri sul suo corso e lettera di Francesco Comba circa il suo corso di Tassidermia; corrispondenza con il ministro in merito al corso di Ostetricia tenuto dal professor Domenico Tibone e "proposta per modificazioni da apportarsi nella distribuzione delle materie d'insegnamento" redatta dal preside della Facoltà di Medicina e chirurgia.Anno 1864-65: due minute riassuntive delle relazioni presentate dalle varie Facoltà; relazioni dei presidi delle Facoltà di Teologia, Giurisprudenza e Scienze; relazione di L. Leotardi docente di Teologia a Fossano; della Facoltà di Giurisprudenza sono anche presenti le relazioni dei professori Francesco Bertinaria, G. Cesano, G.E. Garelli della Morea, C. Gastaldetti, L. Mattirolo, Ilario Filiberto Pateri, E. Precerutti, Paolo Viora; della Facoltà di Scienze sono conservate una relazione di G.B. Erba sul proprio corso di Meccanica razionale, una di De Filippi sulle condizioni delle collezioni dei Musei di Zoologia e di Anatomia e una lettera di Erba riguardante lo studente Francesco Gasco, ritenuto degno di essere menzionato sulla Gazzetta Ufficiale. Sono prive di data le relazioni dei professori G. Anselmi, Pier Carlo Boggio e T. Canonico della Facoltà di Giurisprudenza .

Professori ordinari

Conferimento dell'onorificenza di commendatore dell'Ordine Mauriziano a Filippo De Filippi, di ufficiale dello stesso Ordine a G. Flechia, Camillo Orcurti, A. Fabretti, G. Govi, G. Timermans e Pietro Antonio Dompè, di cavaliere a T. Canonico. Copia della circolare n. 155 del 27 ottobre 1864 del ministro dell'Istruzione Pubblica con la quale vengono sollecitati i professori ordinari e straordinari a partecipare alle sessioni d'esame. Lettera di R. Piria del 22 maggio 1865 che comunica di non poter fare lezione per problemi di salute. Minuta di un elenco del personale dell'Università priva di data e con doppia numerazione XV.3 e 4.

Risultati da 21 a 24 di 24