Sotto-sottoserie IT ASUT ALBERA - Tesi. Scuola appl. ing. 1866 - Tesi del 1866

Area dell'identificazione

Codice di riferimento

IT ASUT ALBERA - Tesi. Scuola appl. ing. 1866

Titolo

Tesi del 1866

Date

  • 1866 (Creazione)

Livello di descrizione

Sotto-sottoserie

Consistenza e supporto

32 unità (6 esemplari sciolti e 26 rilegati in volume miscellaneo)

Area del contesto

Storia archivistica

Modalità di acquisizione

Area del contenuto e della struttura

Ambito e contenuto

Tesi di: Vincenzo Adorni (Degli strumenti anemometrici e della misura dei loro coefficienti *, 2 copie), Vittorio Antonino (L'odontografo di R. Willis. Sua teoria ed uso *), Lodovico Barbò (Cenni sui concimi), Giuseppe Bernasconi (Delle incavallature per Tetti e per Tettoie *), Giovanni Berruti (Dei volanti applicati alle macchine *), Giovanni Botto (Teoria elementare delle macchina ad aria calda *), Giovambattista Bovo (Cenni di voltimetria *, 2 copie), Alberto Burzio (Sulle ferrovie in montagna e specialmente sul nuovo sistema Fell di locomozione a guida centrale pel valico del Moncenisio *), Antonio Cao Pinna (Cenni generali sulla teoria dell'urto ed in particolare delle macchine a pestare e dei magli *), Giuseppe Chiaraviglio (Cenni sulla fabbricazione del gaz. Relazione di una visita fatta dagli allievi della R. Scuola d'Applicazione degli ingegneri all'Officina della Società dei Consumatori in Torino *), Giacomo Dematteis (Cenni intorno alla fabbricazione ed alle condotte di gaz-luce), Emilio Gorgo (Flessione di solidi rettilinei appoggiati in più punti e gravati di pesi uniformemente distribuiti nella loro lunghezza *), Giovanni Gribodo (Cenni sulla trazione nelle forti pendenze coi sistemi funicolari *), Giovanni Marsaglia (Cenni sui Motori idraulici in generale e sulle Turbini in particolare *), Luigi Mascaretti (Della spinta delle terre contro i muri di sostegno *), Adolfo Mattirolo (Pompe a forza centrifuga * , 2 copie), Gaspare Mazza (Cenni sui molini a grano *), Silvio Mosca (Relazione delle esperienze fatte dagli allievi del Corso di Macchine a vapore e Ferrovie sopra una macchina ad aria calda di Ericson [Ericsson] senza rigeneratore. Conclusioni circa l'uso delle Macchine ad aria calda in generale *), Enrico Mottura (Sulla costruzione delle strade *), Giovanni Neri (Dei ponti e viadotti per strade ferrate *), Enrico Pani Panzali (Delle incavallature in ferro *), Fortunato Pautrier (Dei principali meccanismi di Trazione per superare le forti pendenze sulle Strade Ferrate *), Giovanni Quaglio (Principii di termodinamica *), Giuseppe Rocca Pakiody (Cenni sui minerali di piombo in generale e sulla Galena in particolare), Lodovico Scarabelli (Cenni sulla irrigazione dei fondi rustici *), Vittorio Sclopis (Del Planimetro Polare di Amsler. Teoria ed uso *), Giuseppe Tonta (Cenni sulla flessione piana dei solidi inizialmente curvi *, 2 copie) e Germano Vogliano (Cenni sopra alcune importanti applicazioni di termodinamica).

Valutazione e scarto

Incrementi

Sistema di ordinamento

Area delle condizioni di accesso e uso

Condizioni di accesso

Condizioni di riproduzione

Lingua dei materiali

Scrittura dei materiali

Note sulla lingua e sulla scrittura

Caratteristiche materiali e requisiti tecnici

Nella miscellanea "Mattirolo Tesi 1866" sono rilegate le dissertazioni di: Adorni, Antonino, Barbò, Bernasconi, Botto, Burzio, Cao Pinna, Chiaraviglio, Dematteis, Gorgo, Gribodo, Marsaglia, Mascaretti, Mattirolo, Mazza, Mosca, Mottura, Pani Panzali, Rocca Pakiody, Sclopis, Tonta e Vogliano.
Nella miscellanea "Mattirolo Tesi 1864-1866" sono rilegate le dissertazioni di: Bovo, Neri, Pautrier e Scarabelli: la copia di Pautrier è mutila della tavola I.
Si conserva inoltre una seconda copia sciolta della tesi di Adorni, Bovo, Mattirolo e Tonta; quest'ultima presenta una legatura in pelle decorata (per la riproduzione cfr. le collezioni digitali dell'Archivio: https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/335).
La tesi di Quaglio presenta una coperta decorata in cartoncino goffrato (per la riproduzione cfr. le collezioni digitali dell'Archivio: https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/334).
La coperta in carta colorata della dissertazione di Berruti si presenta mutila del piatto anteriore e con macchie da umidità e lacerazioni su quello posteriore.
La tesi di Bovo è stata restaurata nel 2019 con la sutura degli strappi sul dorso e l'integrazione delle lacune in corrispondenza degli angoli dei piatti, prima chiusi con nastro adesivo.

Strumenti di ricerca

Area dei materiali collegati

Esistenza e localizzazione degli originali

Esistenza e localizzazione di copie

Unità di descrizione collegate

Descrizioni collegate

Area delle note

Nota

La tesi di Adorni è introdotta dal sottotitolo: Relazione delle esperienze fatte come esercitazioni del Corso di Macchine a Vapore e Ferrovie l'anno scolastico 1865-66 sulla determinazione dei coefficienti dell'Anemometro di Combes.

Nota

Le tesi di Antonino, Barbò, Botto e Gribodo presentano dediche manoscritte dagli autori ad Adolfo Mattirolo.
Un esemplare della dissertazione di Mattirolo (quello non rilegato nella miscellanea) reca una dedica manoscritta a Clemente Mensio.
La tesi Berruti reca una nota di possesso manoscritta: Lino Gastaldi.

Identificatori alternativi

Punti di accesso

Punti d'accesso per soggetto

Punti d'accesso per luogo

Punti d'accesso per nome

Punti d'accesso relativi al genere

Area di controllo della descrizione

Codice identificativo della descrizione

Codice identificativo dell'istitituto conservatore

Norme e convenzioni utilizzate

Stato

Livello di completezza

Date di creazione, revisione, cancellazione

Lingue

Scritture

Fonti

Atto / Diritto garantito

Atto / Diritto garantito

Atto / Diritto garantito

Area dell'acquisizione

Soggetti collegati

Persone ed enti collegati

Generi correlati

Luoghi collegati