Risultati 6

Descrizione archivistica
Gribodo, Giovanni Italiano
Stampa l'anteprima Vedere:

1 risultati con oggetti digitali Mostra i risultati con gli oggetti digitali

Tesi del 1866

Tesi di: Vincenzo Adorni (Degli strumenti anemometrici e della misura dei loro coefficienti *, 2 copie), Vittorio Antonino (L'odontografo di R. Willis. Sua teoria ed uso *), Lodovico Barbò (Cenni sui concimi), Giuseppe Bernasconi (Delle incavallature per Tetti e per Tettoie *), Giovanni Berruti (Dei volanti applicati alle macchine *), Giovanni Botto (Teoria elementare delle macchina ad aria calda *), Giovambattista Bovo (Cenni di voltimetria *, 2 copie), Alberto Burzio (Sulle ferrovie in montagna e specialmente sul nuovo sistema Fell di locomozione a guida centrale pel valico del Moncenisio *), Antonio Cao Pinna (Cenni generali sulla teoria dell'urto ed in particolare delle macchine a pestare e dei magli *), Giuseppe Chiaraviglio (Cenni sulla fabbricazione del gaz. Relazione di una visita fatta dagli allievi della R. Scuola d'Applicazione degli ingegneri all'Officina della Società dei Consumatori in Torino *), Giacomo Dematteis (Cenni intorno alla fabbricazione ed alle condotte di gaz-luce), Emilio Gorgo (Flessione di solidi rettilinei appoggiati in più punti e gravati di pesi uniformemente distribuiti nella loro lunghezza *), Giovanni Gribodo (Cenni sulla trazione nelle forti pendenze coi sistemi funicolari *), Giovanni Marsaglia (Cenni sui Motori idraulici in generale e sulle Turbini in particolare *), Luigi Mascaretti (Della spinta delle terre contro i muri di sostegno *), Adolfo Mattirolo (Pompe a forza centrifuga * , 2 copie), Gaspare Mazza (Cenni sui molini a grano *), Silvio Mosca (Relazione delle esperienze fatte dagli allievi del Corso di Macchine a vapore e Ferrovie sopra una macchina ad aria calda di Ericson [Ericsson] senza rigeneratore. Conclusioni circa l'uso delle Macchine ad aria calda in generale *), Enrico Mottura (Sulla costruzione delle strade *), Giovanni Neri (Dei ponti e viadotti per strade ferrate *), Enrico Pani Panzali (Delle incavallature in ferro *), Fortunato Pautrier (Dei principali meccanismi di Trazione per superare le forti pendenze sulle Strade Ferrate *), Giovanni Quaglio (Principii di termodinamica *), Giuseppe Rocca Pakiody (Cenni sui minerali di piombo in generale e sulla Galena in particolare), Lodovico Scarabelli (Cenni sulla irrigazione dei fondi rustici *), Vittorio Sclopis (Del Planimetro Polare di Amsler. Teoria ed uso *), Giuseppe Tonta (Cenni sulla flessione piana dei solidi inizialmente curvi *, 2 copie) e Germano Vogliano (Cenni sopra alcune importanti applicazioni di termodinamica).

Museo di Antichità ed Egizio. Musei in genere

Corrispondenza riguardante spese per le riparazioni effettuate al Palazzo dei Musei e per la fornitura di acqua potabile.Licenziamento del portinaio Napoleone Ottone e nomina di Giuseppe Bertoglio.Corrispondenza relativa all'utilizzo dell'alloggio spettante al direttore.Dono di un modellino in sughero del "miglior nuraghe dell'isola di Sardegna".Con questa segnatura sono presenti carte riguardanti il personale di vari stabilimenti scientifici: conferma di Alessandro Vassallo nelle funzioni di primo preparatore e di Luigi Balbiano in quelle di secondo preparatore presso il Gabinetto di Chimica generale; conferma ad assistente di G. Gribodo presso la Scuola di Disegno e di G. Spezia presso il Museo di Mineralogia; nomina di C. Giacomini a settore capo e di Giambattista Laura a primo preparatore presso l'Istituto Anatomico-patologico.

Assistenti alla Scuola di disegno

Pratica relativa alla nomina del quarto assistente: domanda di Pietro Fautrier; relazioni sull'attività didattica svolta da Lorenzo Rivetti e Giovanni Berruti; tabella con i voti degli esami speciali sostenuti presso la Scuola di Applicazione per gli ingegneri dai candidati Giovanni Berruti, Luigi Mozzi, G. Gribodo, Angelo Reycend e Lorenzo Rivetti; relazione della commissione incaricata di valutare i titoli dei candidati con la conferma della promozione di Giovanni Berruti a secondo assistente e di Lorenzo Rivetti a terzo assistente, nonché la proposta di bandire un concorso per il posto di quarto assistente fra i candidati Fautier, Mozzi, G. Gribodo e Reycend; nomina dei componenti la commissione di concorso; verbali del concorso; nomina di G.Gribodo.

Assistenti alla Scuola di disegno

Creazione del posto di quarto assistente alla Scuola di Disegno, con compiti di sorveglianza sugli studenti: comunicazione del preside circa i disordini avvenuti durante le ore di apertura dei locali per le esercitazioni; relazione della commissione che ha valutato la richiesta della Facoltà; incarico delle funzioni di assistente a Lorenzo Rivetti per l'anno scolastico 1868-69 e sua conferma per il 1869-70. Corrispondenza riguardante la necessità di ricoprire il posto di primo assistente in seguito al decesso di Bollati e promozione di Camillo Riccio, già secondo assistente, e temporaneo incarico del ruolo di secondo assistente a Giovanni Berruti, già terzo assistente. Assegnazione dei posti di assistente: nomina di A. Marchini, di Moja, professore all'Accademia Albertina e di Camillo Riccio a commissari incaricati di dare una valutazione dell'operato di Giovanni Berruti e Lorenzo Rivetti; domande di Angelo Reycend, G. Gribodo e Luigi Mozzi per il posto di quarto assistente.

Liberi insegnanti (con o senza effetto legale)

Sono presenti istanze per l'ottenimento della libera docenza, lettere di trasmissione dei decreti di abilitazione, lettere di trasmissione dei programmi, richieste per tenere corsi liberi con effetto legale: Libero Bergesio di Ostetricia, Giulio Bizzozzero di Microscopia clinica, Leonardo Bogino di Storia delle droghe, Emilio Brusa di Storia e pratica criminale, Lorenzo Camerano di Osteologia comparata, G. Carle di Diritto commerciale internazionale, Corrado Corradino di Letteratura italiana, Vittorio Ferraris di Diritto giudiziario civile, Dante Ferraroli di Letteratura italiana, Ermanno Ferrero di Storia moderna, Giovanni Maria Fiori di Clinica medica propedeutica, G.E. Garelli della Morea di Scienza dell'amministrazione, Pietro Giacosa di Chimica fisiologica, G. Gribodo di Teoria delle curvature delle superficie, Gerolamo Mo di Medicina operatoria, Enrico Morselli di Psichiatria (già libero docente della materia a Pavia, viene autorizzato a tenere il corso a Torino), Ernesto Pasquali di Diritto penale, Cesare Schiapparelli di Chimica organica, Tommaso Traina di Filosofia del diritto, Giovanni Battista Ugo di Diritto costituzionale. Si segnala la presenza del programma del corso allegato alla rispettiva pratica di Ettore Stampini per l'insegnamento della Letteratura latina. Sono inoltre presenti i pareri negativi e la mancata autorizzazione a tenere il corso a Giacomo Laviosa e Vincenzo Lanzilli.