Risultati 5038

Descrizione archivistica
Università degli Studi di Torino
Stampa l'anteprima Vedere:

99 risultati con oggetti digitali Mostra i risultati con gli oggetti digitali

Associazioni studentesche

Corrispondenza con le associazioni operanti presso l'Università:Corda Fratres: lettera del Ministero della Pubblica istruzione al rettore sulla pubblicazione di un annuario da parte del comitato centrale internazionale dell'organizzazione, in vista del convegno di Roma del 1911 (12 ott. 1910)."Galileo Ferraris": lettera del presidente Arturo Jules Levi al rettore per richiedere la donazione di premi per il torneo di scherma interuniversitario internazionale in corso di organizzazione (22 mar. 1910).Associazione torinese universitaria (A.T.U.): lettera sull'inaugurazione dell'associazione (12 apr. 1910); corrispondenza tra il presidente, il rettore e il Ministero della Pubblica istruzione sui Campionati studenteschi di Perugia (apr. 1910); corrispondenza tra il presidente e il rettore sulla fondazione e il mantenimento di una biblioteca circolante (apr. 1910); lettera di Gino Galeazzi al rettore per richiedere la consegna dell'archivio e dei beni della disciolta Associazione universitaria torinese (3 lug. 1910).Società mandamentale del tiro a segno di Torino: opuscolo "Tiro a segno nazionale. Programma della VI gara generale e dei matches internazionali di fucile e di pistola che avranno luogo in Roma dal 28 maggio all'11 giugno 1911" (Casa editrice italiana, Roma, 1910) inviato dal Ministero della Pubblica istruzione; corrispondenza relativa ai corsi tenuti dalla società, sulla coppa vinta dalla rappresentanza della Facoltà di Leggi nel torneo del 1909 e in vista della gara internazionale di tiro a segno che si sarebbe tenuta a Torino nel 1911 (mar.-dic. 1910).

Disposizioni relative al personale insegnante, preside, professori ordinari, straordinari, incaricati, supplenti

Documenti relativi a: richiesta di conferma nell'incarico di Diritto romano per l'anno 1897-98 presentata da Carlo Arnò, già incaricato per l'anno 1896-97; trasferimento all'Università di Pisa, a decorrere dal 1897-98, del professor Muzio Pampaloni ordinario di Istituzioni di diritto romano e sua sostituzione con il professor Cesare Bertolini proveniente dall'Università di Modena; nomina di Gaetano Mosca, vincitore del concorso, a straordinario di Diritto costituzionale e rinuncia al'incarico provvisorio della stessa disciplina, presentata da Giuseppe Velio-Ballerini; trasmissione di copia di delibere prese dal Consiglio di Facoltà in merito alla cattedra di Scienza delle finanze e all'istituzione di un corso complementare di Diritto industriale.

Studenti in genere. Disordini, provvedimenti, informazioni

Contiene molta documentazione sulle contestazioni subite da Giuseppe Bartolomeno Erba; sulle agitazioni di matrice politica in cui sono coinvolti i fratelli Federico, Giuseppe e Angelo Battelli. Sono presenti elenchi "dei giovani nuovi inscritti all'Associazione democratica universitaria in Torino" e "dei giovani nuovi iscritti all'associazione della Gioventù Repubblicana in Torino". E' presente una pagina del giornale "L'Epoca" del 14-15 novembre 1885, che presenta il disegno di G. Amato "Modello della Studentesca Universitaria sognata da S.E. Coppino"

Studenti in genere, disordini, provvedimenti, informazioni

Sottofascicolo "Disordini nella Scuola di Meccanica": corrispondenza relativa ai disordini provocati dagli studenti, alcuni dei quali allievi della Scuola di Applicazione, che impediscono al professor G.B. Erba di tenere regolarmente lezione. La segnalazione al rettore viene fatta nel gennaio 1882 e porta, dapprima, alla pubblicazione di un avviso agli studenti per richiamarli all'ordine e poi, nel marzo 1882, all'istituzione di una commissione d'inchiesta composta dal rettore, il direttore della Scuola di Applicazione e dal preside della Facoltà di Scienze. Le lezioni vengono temporaneamente sospese, poi il corso viene definitivamente sospeso a decorrere dal 2 giugno, giorno in cui viene impedito l'accesso all'aula in cui doveva tenere lezione allo stesso professor Erba.Sottofascicolo "Arresto dello studente Giordano (14 marzo 1882)": comunicazione dell'arresto dello studente Giovanni Battista Giordano, avvenuta nel Teatro Gerbino, perché aveva fischiato durante l'esecuzione dell'inno reale, manifesto degli studenti che invita a trovarsi davanti all'Università per protestare, relazione del rettore E. D'Ovidio al ministro nella quale spiega come sia riuscito a evitare ulteriore proteste e chiede comprensione per lo studente; altra corrispondenza riguardante anche lo studente Pietro Musso condannato al confino.Sottofascicolo "Bandiera degli studenti": copia della relazione inviata dal rettore al ministro e al prefetto di Torino in merito all'acquisto, finanziato dagli studenti nel 1853, di una bandiera tricolore portatile e ai problemi di utilizzo e custodia sorti successivamente; bozza di un regolamento per l'utilizzo della bandiera.Sottofascicolo "Schiamazzi": carte riguardanti i disordini incorsi fra studenti per l'utilizzo della bandiera al funerale del preside del Liceo Gioberti e le proteste "...che fecero studenti anticlericali a favore di studenti pisani".Sottofascicolo "Schiamazzi. Lapide di San Secondo": due manifesti del "Comitato anticlericale universitario" che invita gli studenti e i cittadini a una dimostrazione domenica 16 aprile 1882 contro l'affissione di una lapide in onore di Pio IX sulla chiesa di San Secondo a Torino e corrispondenza relativa.Carte sciolte relative a manifestazioni di carattere politico e interno all'Università e a situazioni nelle quali sono coinvolti studenti: manifesto degli studenti contro la nomina clientelare di docenti, fra i quali "... il più odiato professore della nostra Università (imposto) agli studenti di Legge"; denuncia del furto di reperti anatomici ad opera di studenti di Medicina; lancio di pietre contro i locali dell'Università e la chiesa del complesso di San Francesco da Paola; manifesti che invitano gli studenti all'adesione alla neonata Associazione Universitaria Torinese; richiesta di informazioni in merito all'iscrizione ai corsi universitari di Costanzo Paschetta; copia del n. 10 del 4 febbraio 1882 del giornale "Il fischietto"; segnalazione del professor C. Ceppi circa le ingiustificate assenze degli studenti al corso di Disegno; invito della Gioventù Universitaria di Palermo alla celebrazione del VI centenario del Vespro; invito alla sottoscrizione di un periodico dedicato a tutti gli studenti universitari italiani; invito del Comitato promotore alla cerimonia di commemorazione di Arnaldo da Brescia.

Teologia atti pubblici

Esami pubblici di licenza, laurea e aggregazione al Collegio. Con rubrica.A pagina 76 è stata apposta la nota "Prioratus R.D. Theol. Cavalli" (25 gennaio 1765).I numeri 129 e 132 sono stati ripetuti sia per il recto, sia per il verso della stessa carta.

Carteggio protocollato

Istanze inviate da studenti, laureati, titolari di patenti.Negli anni 1848-1849 alcune provengono da studenti del Lombardo-Veneto che avevano combattuto al fianco delle truppe piemontesi nella Prima Guerra d'Indipendenza e che, dopo la definitiva sconfitta di Carlo Alberto, si rifugiano esuli nel Regno di Sardegna. La normativa concede loro facilitazioni e benefici.

Risultati da 1 a 10 di 5038