Risultati 341

Descrizione archivistica
Sottoserie
Stampa l'anteprima Vedere:

17 risultati con oggetti digitali Mostra i risultati con gli oggetti digitali

Verbali degli esami di laurea

Sono verbalizzati due esami per pagina. Ciascun verbale riporta cognome, nome e paternità, luogo di nascita; titolo della dissertazione e delle tesi aggiuntive e rispettivi relatori; esito, punteggio e data dell'esame; numero di matricola dello studente; firme del presidente e dei componenti della commissione esaminatrice.

Mastri delle entrate

Nel registro relativo all'anno 1948-49 sono indicati: numero d'ordine; data; numero di riferimento al giornale di cassa; numero della bolletta di riscossione; cognome e nome; causale dell'entrata; Facoltà precedenti (per residui, per competenza); Facoltà di Economia e commercio (per residui, per competenza); Facoltà di Magistero (per residui, per competenza); totale.Nel registro relativo all'anno 1949-50 alcune voci sono state modificate a mano. Sono indicati: numero d'ordine; data; numero di riferimento al giornale di cassa; numero della bolletta di riscossione; cognome e nome; causale dell'entrata; accertamenti causali (per residui, per competenza); accertamenti somme (per residui, per competenza); riscossioni (per residui, per competenza); totale.Dal registro relativo al 1958-59 sono indicati: numero d'ordine; data; numero di riferimento al giornale di cassa; numero della reversale; cognome e nome; causale dell'entrata; accertamenti (causale, somme); somme riscosse (per residui, per competenza); totale.

Mastri delle uscite

Nel registro relativo all'anno 1948-49 sono indicati: numero d'ordine; data; numero di riferimento al giornale di cassa; numero del mandato; cognome e nome; causale della spesa; Facoltà precedenti (impegni, somme pagate per residui, per competenza); Facoltà di Economia e commercio (impegni, somme pagate per residui, per competenza); Facoltà di Magistero (impegni, somme pagate per residui, per competenza); totale dei pagamenti.Dal registro relativo al 1959-60 e successivi sono indicati: numero d'ordine; data; numero di riferimento al giornale di cassa; numero del mandato; cognome e nome; causale della spesa; impegni (causale, somme); somme pagate (per residui, per competenza); totale dei pagamenti. «

Attività

Appunti manoscritti di osservazioni e sperimentazioni, trascritti su fogli sciolti o quaderni, e di documentazione amministrativa e corrispondenza relative all’organizzazione dei reperti museali. La documentazione è in successione cronologica.

Stabulario

Fascicoli di corrispondenza e documentazione e un registro, disposti in ordine cronologico, relativi all’attività di ricerca condotta su animali di laboratorio.

Verbali degli esami speciali 1882-1970

Nei registri fino al 1902 è verbalizzato un solo esame per pagina. Ogni verbale prevede i campi: materia d'esame, data dell'esame, cognome, nome, e paternità, luogo di nascita, esito dell'esame e firme del presidente della commissione e dei professori esaminatori. Con rubrica. Nel corso del 1902 è introdotto l'uso di un diverso stampato, in cui ciascuna pagina riporta quattro verbali. Ogni verbale prevede i campi: cognome, nome, paternità, luogo di nascita e numero di matricola del candidato, data ed esito dell'esame in lettere e in cifre; firma in originale dei commissari; annotazioni. La rubrica non è più compilata dal 1919 o 1920 a seconda della disciplina. A partire dagli anni successivi al 1925 ciascuna pagina riporta sei verbali. Ogni verbale prevede i campi: cognome, nome, paternità e numero di matricola del candidato, data ed esito dell'esame in lettere e in cifre; firma in originale dei commissari; annotazioni. I registri sono privi di rubrica.

Inventari della Biblioteca

Registri, in successione cronologica, del materiale acquistato (libri, periodici, opuscoli e cartelloni didattici) e conservato presso la Biblioteca dell’Istituto; seguono i registri dei libri acquisiti per donazione.

Risultati da 21 a 40 di 341