Serie - Scritti e disegni di mattoidi e alienati (1864 - 1981)

PROSPETTO DELL'INTERNO DEL FORTE DI CIVITA CASTELLANA CO' RILEGATI POLITICI 'N ESS... Disegni a matita di Andrea Dessette Disegni a matita di Lorenzo Poggi Disegno con ritratto di Silvio Pellico, di Gastaldi Disegni a matita (alcuni con scritte) di Agostino Cortella Disegno anonimo a matita dal titolo La Madre Superiore del M.io, e scritte a inchiostro in versi Disegni a matita di Ernesto Marinelli, con scritte sul verso Tre disegni di Romualdo Rasini (uno piccolo, a inchiostro, rappresenta il manicomio di Imola) Due disegni a matite colorate, di Moriondo Königin Margaretha von Italien. Disegni di Engelbert Hafner, a matite colorate Disegni di autori diversi, prevalentemente a matita Foglio con disegno a matita e scritte; sulla busta che lo contiene si legge Disegno fatto da un D... Disegno a matita accompagnato da due manoscritti di George Asner Disegni a matita di James Wanamacker Disegno matita e inchiostro di Bertulotti Tuvigi Disegni a matita e inchiostro di Vittorio Clapier (attr.) Disegno a matita (di Giuseppe Cucubalo?) Pittura a tempera di Giovanni Battista Giudici Disegni anonimi, a inchiostro, accompagnati da una lettera del donatore, C. Lorray di Metz
Risultati da 1 a 20 di 142 Mostra tutto

Area dell'identificazione

Codice di riferimento

Titolo

Scritti e disegni di mattoidi e alienati (1864 - 1981)

Date

Livello di descrizione

Serie

Consistenza e supporto

Area del contesto

Nome del soggetto produttore

(1835-1909)

Storia archivistica

Modalità di acquisizione

Area del contenuto e della struttura

Ambito e contenuto

Valutazione e scarto

Incrementi

Sistema di ordinamento

Quando è stato possibile si sono riportati la data dei documenti e i nomi degli autori, sulla base delle informazioni fornite dagli stessi: è evidente che non sempre si può garantire sull'autenticità di tali informazioni. E altresì importante ricordare che l'inserimento di scritti e persone nelle categorie "alienati" e soprattutto "mattoidi", non sono dovute a chi scrive ma naturalmente a chi ha collezionato i documenti. Per contro non si può escludere che talvolta siano stati identificati come alienati, uomini che all'epoca erano detenuti presso le carceri e non necessariamente in qualche manicomio: gli scritti d'altronde parlano per loro.

Area delle condizioni di accesso e uso

Condizioni di accesso

Condizioni di riproduzione

Lingua dei materiali

Scrittura dei materiali

Note sulla lingua e sulla scrittura

Caratteristiche materiali e requisiti tecnici

Strumenti di ricerca

Area dei materiali collegati

Esistenza e localizzazione degli originali

Esistenza e localizzazione di copie

Unità di descrizione collegate

Descrizioni collegate

Area delle note

Identificatori alternativi

Punti di accesso

Punti d'accesso per soggetto

Punti d'accesso per luogo

Punti d'accesso per nome

Punti d'accesso relativi al genere

Area di controllo della descrizione

Codice identificativo della descrizione

Codice identificativo dell'istitituto conservatore

Norme e convenzioni utilizzate

Stato

Livello di completezza

Date di creazione, revisione, cancellazione

06/02/2008

Lingue

Scritture

Fonti

Area dell'acquisizione

Soggetti collegati

Persone ed enti collegati

Generi correlati

Luoghi collegati