Stampa l'anteprima Chiudi

Risultati 12

Descrizione archivistica
Bizzozero, Giulio
Stampa l'anteprima Vedere:

Preside, professori ordinari e straordinari, incaricati e supplenti

Nomine di supplenti: Giuseppe Spantigati per Medicina operatoria; S. Laura per Medicina legale, sia per il corso rivolto agli studenti di Giurisprudenza, sia per gli studenti di Medicina e Chirurgia; G. Gibello per Materia medica (a sua volta momentaneamente supplito da O. Barberis); G. Berruti per Ostetricia; C. Reymond per Oftalmoiatria teorico-pratica. Collocamento a riposo del professor Gioachino Fiorito e mandato di pagamento a favore dei suoi eredi. Conferma di G.S. Bonacossa a professore straordinario di Clinica delle malattie mentali. Nomina di G. Bizzozero a professore ordinario di Patologia generale e conferimento dell'incarico di Istologia fisio-patologica, vacante dopo il decesso di Saviotti. Richiesta di C. Giacomini, primo settore all'Istituto di Anatomia, di ottenere un compenso per il corso di Anatomia topografica che tiene da alcuni anni. Sono presenti due lettere, erroneamente classificate, relative a F. Chiappero, docente di Chimica organica e inorganica. Concessione di un sussidio a Teresa Costamagna, vedova del professor S. Berruti.

Istituto Anatomico e patologico. Settori

Richieste di G.B. Laura, già aiuto ai settori, e di Daniele Bajardi per essere ammessi al servizio dell'Istituto come volontari e loro successiva nomina a coadiutori dei settori. Richiesta di G. Calderini volta a ottenere un'aspettativa per il periodo in cui svolgerà servizio presso l'Ospizio di Maternità a Parma e proposta al ministro di nominare C. Bozzolo supplente del Calderini. Richiesta al ministro di concedere un compenso straordinario al custode dell'Istituto per l'assistenza agli studenti.
Copia della lettera inviata da G. Bizzozero, nominato professore ordinario di Patologia generale, con la quale chiede l'acquisto di attrezzature scientifiche per il Laboratorio, di cui fornisce un elenco, comunica di aver preso accordi con il professor C. Ceppi per i lavori di ristrutturazione dei locali e si auspica che C. Bozzolo sia nominato suo assistente. Richiesta del rettore al ministro perché approvi il progetto di C. Ceppi, che prevede la costruzione di un locale ad uso esclusivo del nuovo Laboratorio anziché la ristrutturazione di locali preesistenti, e l'autorizzazione all'acquisto delle attrezzature richieste.

Preside, professori ordinari, straordinari, incaricati e supplenti

Pratica relativa alla cattedra di Medicina legale: comunicazione del decesso del professor C. Demaria avvenuto il 27 giugno 1873; lettera del ministro che si dichiara disposto a nominare S. Laura professore straordinario, ma ritiene necessario che la Facoltà esamini anche le domande presentate da C. Lombroso e Primo Ferrari; segnalazione di una lettera sottoscritta da 46 studenti che chiedono la conferma del Laura nell'insegnamento della Medicina legale; assegnazione dell'insegnamento al dottor Laura, nell'attesa che venga bandito il concorso.
Nomine di supplenti: O. Barberis di Semeiotica pratica medica e di Clinica medica; L. Berruti di Patologia speciale e clinica chirurgica; G.B. Laura di Anatomia topografica; C. Giacomini di Anatomia umana; S. Fubini di Fisiologia.
Richieste di congedo presentate dai professori G. Bizzozero, P.A. Borsarelli, G.B. Delponte e J. Moleschott.
Richiesta del professor G.S. Bonacossa di poter tenere il discorso di apertura del suo corso di Clinica delle malattie mentali in un locale dell'Università.
Corrispondenza riguardante il collocamento a riposo di G.E. Demichelis, comprensiva dello stato di servizio del docente.
Nomina di G. De Lorenzi a professore straordinario di Anatomia umana.
Trasferimento di C. Sperino alla cattedra di Clinica delle malattie sifilitiche e conferma dell'incarico di Oftalmoiatria e clinica oculistica di C. Reymond in attesa che venga bandito un concorso per la nomina di un professore ordinario.
Concessione di un sussidio a Teresa Costamagna, vedova del professor S. Berruti.

Istituto Anatomico patologico. Settori

Pagamento dei servizi svolti dal dottor Camillo Bozzolo e dal custode e gli inservienti dell'Istituto. Corrispondenza relativa al lavoro svolto dai settori dell'Istituto, proposte di ridefinizione della pianta organica e comunicazione della malattia del professor G. De Lorenzi. Domanda presentata da Girolamo Mo, dipendente dell'Ospedale Maggiore di San Giovanni Battista, per il posto di coadiutore ai settori anatomici e da Giacomo Saglietto per la nomina a settore volontario. Pagamento di un microscopio fornito all'Istituto.
Corrispondenza riguardante le richieste avanzate dal professor G. Bizzozero il quale chiede l'istituzione di un corso di Istologia, propedeutico a quello di Patologia generale, che vengano trovati locali adatti al Laboratorio, e lamenta i ritardi nell'accoglimento delle sue richieste, già avanzate l'anno precedente. Risposta del rettore che illustra i problemi didattici e logistici che impediscono un accoglimento di tali richieste.

Professori straordinari, incaricati e supplenti in genere

Tabelle riassuntive delle assenze dei professori nel secondo trimestre dell'anno accademico in corso.
Retribuzione dei supplenti e degli incaricati: relazione dettagliata e tabella riassuntiva circa le supplenze effettuate nell'anno accademico 1872-73 con le retribuzioni proposte per ogni docente e disposizioni del ministro. Hanno effettuato supplenze i professori e dottori aggregati: O. Spanna, S. Laura, G. Gibello, C. Reymond, G. Basso, A. Garelli, O. Barberis, S. Fubini, L. Berruti, A. Gras, C. Giacomini, F. Sperino, M. Lessona, A. Rossi, G. De Lorenzi, C. Bozzolo, G.B. Laura, D. Baiardi e R.V. Lanzone.
Elenco delle nomine a professore ordinario e dei professori ordinari deceduti o collocati a riposo nel triennio 1870-73: L. Mattirolo, G. Bizzozero, G.B. Delponte, C. Sperino, J. Mueller (nuove nomine) e F. Parato, G. Ghiringhello, F. Barone, C. Banaudi, A. Serafino, E. Precerutti, C. Demaria, G. Timermans, G. Fiorito, G.E. Demichelis, A. Sismonda, F. Chiò, D. Berti, A. Lieben, A. Marchini, G. Govi, B. Prieri, L. Restellini, P.S. Mancini e G. Buniva (cessati).
Lettera di protesta di F. Pochintesta per il rifiuto, da parte del Consiglio Superiore di Pubblica istruzione, di promuoverlo a professore straordinario.
Proposte delle diverse Facoltà in merito alla copertura delle cattedre vacanti e al personale degli Stabilimenti scientifici.
Provvedimenti del ministro in merito alla nomina o conferma di docenti per l'anno scolastico 1873-74: F. Pochintesta di Codice civile; V. Gerini di Diritto internazionale; M. Germano di Diritto commerciale; G.E. Garelli della Morea di Diritto costituzionale; G. Delvitto di Introduzione allo studio delle scienze giuridiche e storia del diritto; C. Avondo di Procedura civile ed ordinamento giudiziario per gli aspiranti alla carriera notarile e demaniale; B. Gianolio di Elementi di diritto civile patrio e di procedura per gli aspiranti alla carriera notarile e demaniale; G. Ronga di Istituzioni di diritto romano comparato col vigente diritto patrio; L. Berruti di Igiene; G. De Lorenzi di Anatomia umana e confermato direttore del Gabinetto Anatomico; G.S. Bonacossa di Clinica delle malattie mentali; G. Fissore di Patologia speciale medica e di Clinica medica; I. Nicolis di Ascoltazione e percussione e semeiotica; G. Gibello di Clinica delle malattie della pelle e di Materia medica; C. Reymond di Oftalmoiatria e clinica oculistica e incaricato della direzione della Clinica oculistica; E. D'Ovidio di Algebra complementare e geometria analitica; C. Ceppi di Disegno; G. Bruno di Geometria descrittiva; A. Dorna di Astronomia; G. Basso di Fisica matematica; F. Siacci di Meccanica celeste; F. Faà di Bruno di Analisi e geometria superiore; G. Allievo di Pedagogia e antropologia; C. Peroglio di Geografia antica e moderna e statistica; A. Capello di Filosofia della storia; F. Rossi di Antichità orientali; R.V. Lanzone di Lingua arabica; E. Liveriero di Letteratura italiana; G. Carle di Filosofia del diritto; S. Laura di Medicina legale.
Conferma di Carlo Porta, Felice Sperino, Giovanni Gribodo, Carlo Gallia e G. Albertotti ad assistente, nomina di G. Spezia ad assistente presso il Museo di Mineralogia e incarico a Carlo Lombardi di assistente presso la Clinica delle malattie mentali.

Laboratorio di Patologia generale

Corrispondenza fra il rettore e il professor G. Bizzozero in merito al pagamento della strumentazione scientifica acquistata per il Laboratorio, in particolare dalla ditta Tecnomasio italiano di Milano, e alla richiesta di locali.

Laboratorio e Gabinetto di Patologia generale. Materiale, riparazioni, provviste, spese

Pagamento delle attrezzatture scientifiche acquistate dal professor G. Bizzozero dalla ditta Tecnomasio italiano di Milano.
Assegnazione di una dotazione di 1.000 lire al Laboratorio per ulteriori acquisti di attrezzature.
Concessione al Laboratorio di alcuni locali situati nell'isolato di S. Francesco da Paola, liberatisi in seguito al trasloco del Liceo Gioberti.

Rendiconti economali

Corrispondenza con il ministro relativa a spese effettuate dai diversi Istituti, anticipazioni sull'esercizio 1876, rendiconti e anticipazione di fondi per quanto riguarda l'eredità Dionisio.
Copia delle lettere inviate dai professori G. Bizzozero e J. Moleschott che chiedono un aumento di dotazione ai propri Istituti per l'acquisto di attrezzature scientifiche e l'ordinaria gestione dei Laboratori e brevi relazioni inviate dal rettore al ministro.

Concorso a cattedre in altre Università

Lettere di trasmissione degli avvisi di concorso e di spedizione dei titoli dei candidati.
Cattedra di Patologia generale a Genova: comunicazione a Camillo Bozzolo del suo inserimento fra i candidati.
Cattedra di Anatomia umana a Siena: comunicazione a Vittorio Colomiatti del suo inserimento fra i candidati, elenco dei candidati e dei commissari d'esame, pagamento dell'indennità a G. Bizzozzero.
Cattedra di Archeologia a Bologna: elenco dei candidati, pagamento dell'indennità ad A. Fabretti.

Gabinetto e Laboratorio di Patologia generale. Materiale, spese, dotazione

Invio al ministro della richiesta presentata congiuntamente dai professori G. Bizzozero, C. Lombroso e Angelo Mosso perché ai rispettivi Laboratori vengano assegnati personale e una dotazione annua.
Invio al ministro del rendiconto delle spese effettuate dal professor G. Bizzozero con la somma concessa in dotazione nell'anno precedente.

Corrispondenza particolare di Gabinetto. Nomina del Rettore e dei Presidi. Consiglio Accademico. Onorificenze

Contiene anche: la conferma di M. Lessona a rettore sia l'anno 1879-80 (con le minute di due sue lettere di cui una indirizzata ai colleghi in cui chiede di non essere confermato per poter dedicare tutto il suo tempo al Museo che ancora dirige e l'altra di ringraziamento per la rielezione); la conferma di Luigi Schiaparelli a preside della Facoltà di Lettere e Filosofia e la nomina di E. D'Ovidio a preside della Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali per il triennio 1879-80/1881-82.
Comunicazione a Lorenzo Bruno che, in quanto professore anziano, ha diritto a partecipare alle sedute del Consiglio accademico della Facoltà di Medicina e Clinica. Onorificenze richieste anche per L. Schiapparelli, G. Anselmi, G. Bizzozero, B. Agostino, T. Salvadori, G. B. Erba, A. Naccari, Cesare Nani, S. Cognetti de Martiis, C. Bozzolo, A. Graf, G. Novaro.
Nomina di G. Allievo a Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia, di E. Ferrero e D. Pezzi a Cavalieri della Corona.
Su proposta di Agostino De Grossi, direttore dell'Istituto internazionale italiano, il rettore avanza la richiesta di onorificenza per Carlo Supan, chimico farmacista di San José (Uruguay), donatore di una collezione di rettili americani al Museo di Zoologia.
Contiene anche l' "Avviso agli Studenti, che vogliono presentare dimande per dispensa dalle tasse universitarie" emanato l'11-7-1876, utilizzato come minuta.

Liberi insegnanti (con o senza effetto legale)

Sono presenti istanze per l'ottenimento della libera docenza, lettere di trasmissione dei decreti di abilitazione, lettere di trasmissione dei programmi (talvolta corredati dei programmi stessi) di: Amar Moisè di Diritto industriale, D. Baiardi per l'insegnamento di Patologia chirurgica, Balbiano di Chimica, Libero Bergesio di Ostetricia, L. Berruti di Clinica chirurgica e operatoria, G. Bizzozero di Microscopia clinica, Leonardo Bogino di Storia delle droghe, Francesco Buffalini di Diritto amministrativo, Lorenzo Camerano di Anatomia degli insetti, Riccardo Cattaneo di Diritto commerciale, Luigi Cerrato di Letteratura greca, Vittorio Colomiatti di Anatomia patologica, Giuliano Fenaroli di Letteratura italiana, Enrico Ferri di Procedura penale (copia della dissertazione), S. Fubini per l'insegnamento di Materia medica e tossicologia sperimentale, Giuseppe Giuliano di Filosofia (presso l'Università di Napoli), Giacomo Laviosa di Filosofia del diritto (copia della dissertazione), C. Lombroso di Psichiatria, Ippolito Luzzati di Diritto civile comparato (alla pratica è allegato un estratto del verbale dell'adunanza della Facoltà di Giurisprudenza del 29 maggio 1879), Novaro di Otoiatria, Stefano Pagliani di Fisico chimica, E. Parona di Semiotica (presso l'Università di Pavia), Edoardo Perroncito di Parassitologia, Ettore Pezza di Letteratura latina, Francesco Pic di Lingua francese, Giuseppe Rogeri di Progresso materiale e sociale dell'umanità, Ettore Stampini per l'insegnamento di Letteratura latina, Felice Tedeschi di Diritto civile, Giovanni Battista Ugo di Diritto costituzionale, Pietro Valerga di Lingue semitiche.
Circolare del 12 novembre 1879 sulle regole di ammissione all'esame di libera docenza con effetti legali.