Print preview Close

Showing 17151 results

Archival description
Print preview View:

831 results with digital objects Show results with digital objects

Orari, programmi di studio, elenchi dei professori

Domanda di modulo di iscrizione da parte di Giovanni Nocilla da Caltanisetta.
Invio al Ministero dei manifesti relativi all'anno 1882-83: l'elenco dei professori; l'orario delle lezioni per la Scuola di Applicazione per gli ingegneri; l'ordine degli studi e l'orario delle lezioni delle varie Facoltà e della Scuola di Farmacia; il calendario scolastico; il manifesto degli studi. Contiene anche alcuni manifesti relativi all'anno 1883-84: il calendario scolastico; il manifesto degli studi; l'orario delle lezioni per la Scuola di Applicazione per gli ingegneri.

Esami d'ogni specie: promozione, licenza e laurea. Commissioni relative. Sessioni straordinarie. Membri estranei

Fascicolo "Commissioni d'esami speciali e di laurea":
elenchi e composizione delle diverse commissioni d'esame per le varie Facoltà.

Proposta di regolamento per gli esami di laurea presso la Facoltà di Giurisprudenza e risposta del Ministero in merito ai periodi in cui si tengono.
Indicazioni sulla composizione della commissione che deve valutare uno studente per un esame di un'altra Facoltà.
Proposta della Facoltà di Giurisprudenza di regolamento sugli esami di laurea e chiarimenti del Ministero intorno ai periodi del loro svolgimento.
Zappata rifiuta l'incarico di supplente nella commissione per gli esami di Letteratura italiana del maggio 1883.
Convocazione di C. Giacomini a far parte della commissione per gli esami di Anatomia umana in luogo di Giorgio Rattone, supplente di V. Colomiatti.
Avvisi per gli studenti e per le segreterie sul termine ultimo delle domande di partecipazione agli esami speciali in maggio.
Avvisi relative alle date delle sessioni di esami e di laurea per l'a.s. 1882-83.
Il rettore risponde al Ministero circa la cessazione degli esami di Magistero presso l'Università di Torino.
Delibera del Consiglio della Facolta di Scienze MFN intorno ai termini per la presentazione delle tesi, al periodo degli esami di laurea e alle relative commissioni. Allegato è l'elenco delle commissioni per gli esami dell'a.a. 1881-82.

Consorzio universitario. Commissione provinciale e municipale

Corrispondenza intorno alla formazione della commissione incaricata di esaminare e rivedere lo Statuto del Consorzio universitario e alla quale partecipano membri della Deputazione provinciale, della Giunta comunale, oltre ai professori G. Bizzozero e M. Lessona, in luogo del rettore G.B. Erba e del preside C. Sperino. Convocazione per la prima seduta.
Risposta del rettore dell'Università di Genova alla richiesta del rettore di Torino sull'invio di una copia del nuovo Statuto del Consorzio universitario genovese.
Risposta al rettore dell'Università di Palermo sulle procedure seguite per la formazione del Consorzio universitario.

Corrispondenza particolare di Gabinetto. Nomina del Rettore e dei Presidi. Onorificenze. Consiglio Accademico

Fascicolo "Nomina del rettore":
proposta del Consiglio Accademico di rinviare l'elezione del rettore all'inaugurazione dell'anno accademico 1883-84.
Pratica sull'elezione del rettore per l'a.a. 1882-83 e conferma di E. D'Ovidio.

Fascicolo "Nomina del presidi":
nomina di P. D'Ercole a preside della Facoltà di Filosofia per il triennio 1882-85. Corrispondenza col Ministero della Pubblica istruzione sul rinvio dell'elezione del preside della Facoltà di Scienze MFN per il biennio 1884-86.

Fascicolo "Consiglio Superiore":
pratica relativa al ballottaggio per l'elezione dei membri del Consiglio Superiore.

Comunicazioni tra Ministero e rettore circa l'assenza di quest'ultimo per motivi di salute e la sua supplenza da parte di G.B. Erba.
Lettera di G. Bruno in cui si accenna ad un'istanza presentata da Cesare Aluffi.

Fondazione Dionisio. Contratti di fitto

Modulo di dichiarazione dei redditi posseduti dall'Università per l'Istituto Dionisio compilato, riferito all'anno 1882.
Come richiesto dalla Facoltà, il Ministero conferma G.E. Garelli della Morea e L. Mattirolo a membri della Commissione amministrativa dell'Istituto Dionisio per tutto il 1882.
La Commissione amministrativa respinge la richiesta di Remigio Vergnano di condono di parte dell'affitto dovuto per la cascina di Arignano avanzata per i problemi avuti nel raccolto durante l'anno.

Fondazione Dionisio. Contratti di vendita

Viste le modifiche delle condizioni di vendita registrate negli atti, il rettore chiede l'approvazione e riconoscimento degli atti al Ministero della Pubblica istruzione. Segue decreto ministeriale con cui si approvano gli atti di vendita a condizione che sia iscritta una nota ipotecaria contro Moise Leon Sacerdote (presente).
Atto di vendita delle cascine di Santa Caterina e di Tetti Chiaffré situate a Arignano, Moncucco e Cinzano, a M. L. Sacerdote.
Atto di vendita dei beni situati a Polonghera e Casalgrasso a Damigella Lodovica Ferrandi, Agostino Sobrero e Michele Piovano. Entrambi gli atti sono registrati dal notaio Leone Taccone.
La Commissione amministrativa segnala al sindaco di Arignano l'errore nel richiedere il focatico all'Università anziché all'affittavolo.

Clinica medica e propedeutica, locali

Il rettore perora presso il Ministero della Pubblica Istruzione la richiesta espressa con una circostanziata relazione di L. Concato di attrezzare la Clinica medica di una sala dedicata alle autopsie.
Corrispondenza col Ministero intorno ai ritardi nel pagamento della retribuzione straordinaria per Giuseppe Fecchino, portinaio dell'Ospedale San Giovanni, deliberata all'inizio del 1882.
L. Concato, professore di Clinica medica, lamenta la sopravvenuta impossibilità di disporre per scopi didattici dei corpi dei deceduti presso l'Ospedale San Giovanni per l'opposizione di parenti e amici degli stessi, e chiede l'intervento del prefetto e del rettore.
Assunzione di Lodovico Pezzani quale servente provvisorio presso il Laboratorio clinico al posto di G. Fecchino.

Orto botanico

Pratica relativa ai lavori di adattamento dei locali al piano terra e al primo piano dell'Orto botanico eseguiti da Giacomo Negri e dal meccanico Bartolomeo Zanna.
Il Genio civile presenta il conto per l'imbiancatura delle serre, secondo preventivo del 1880.
Pagamento di Antonio Anfossi, Luigi Gilardi, Bartolomeo Muzzone e Carlo Javietti per le riparazioni eseguite alla serra delle palme e di G. Negri per la copertura della grande serra in legno.
Offerta della Società commerciale geografica (Die Geographisch Commercielle Gesellschaft) di San Gallo per l'acquisto di una collezione di piante dall'Australia.

Osservatorio astronomico

Invio dei conti finali per la liquidazione dei lavori di adattamento del corridoio ad uso dell'Osservatorio astronomico e per quelli di riparazione al tetto di una torre.
Su segnalazione di A. Dorna, il rettore chiede all'Intendenza di Finanza di provvedere ad apportare le opportune migliorie dell'impianto per l'approvvigionamento di acqua potabile di Palazzo Madama e alla riparazione dei danni del tetto causati dalle installazioni della Società italiana dei telefoni.

Museo di Mineralogia

Corrispondenza intorno all'invio di 2 casse contenenti minerali destinati al Museo mineralogico dal professor Henry Garber Hanks di San Francisco (California) in cambio di campioni di minerali e fossili italiani oltre a qualche copia in gesso di opere d'arte e antichità.
Il rettore e G. Spezia ringraziano il conte G. Rebaudengo per il ritratto di A. Sismonda, commissionato nel 1879 a Rodolfo Morgari e ora collocato nella sala del Museo.

Scuola e Gabinetto di Fisica

Lettera di ringraziamento di A. Naccari a Luigi Vittorio Cravosio, per l'acquisto del volume "Physices Elementa Mathematica, experimentis confirmata" di W. J. Gravesande a favore della biblioteca del Gabinetto di Fisica.

Locali del Palazzo universitario. Lavori, riparazioni, provviste, spese. Illuminazione a gaz

Pagamento a Giovanni Cugerone per lo spurgo dei pozzi neri.
Domanda di Stefano Astore per riparazioni all'alloggio assegnatogli.
Richieste di lavori di manutenzione nelle alule della Facoltà di Giurisprudenza.
Pratica sui lavori di ingrandimento di 4 finestre dell'aula XV della Scuola di Matematica (completa di perizia preventiva).
Pagamento ai decoratori Comelli e al capomastro Masazza per lavori eseguiti negli edifici universitari.
Segnalazioni di guasti vari in Rettorato.
Richiesta al Ministero di pagamento a Bernardo Bertinaria, impresario incaricato delle opere di riparazione e manutenzione dei locali del Gabinetto anatomico dei quali è acclusa la perizia del 1881.
Comunicazioni del Genio civile intorno ai lavori di manutenzione ordinaria del palazzo del Rettorato e di quelli sul tetto, danneggiato dalla Società generale italiana dei telefoni (della quale è presente l'avviso di attivazione del collegamento).

Clinica ostetrica. Direzione, assistenti, levatrici

Retribuzioni concesse dal Ministero della Pubblica istruzione alla levatrice maestra Teodora Lanotti e alla levatrice 2a assistente Maria Poretta per lavoro straordinario.
In vista della fine del triennio di nomina di T. Lanotti, viene indetto il concorso al posto di levatrice maestra presso l'Istituto ostetrico. Sono presenti l'avviso di concorso (manoscritto e a stampa), domande di alcune aspiranti (Cleofe Anselmi, Maddalena Cambiaso ved. Picasso, Sofia Zanni, Annunziata Monti), l'elenco delle concorrenti, lettere di nomina e di convocazione della commissione, la relazione finale della commissione con la nomina di Irene Ferrari.
Relazione sull'Istituto ostetrico di Torino per l'a.s. 1881-82 firmata da D. Tibone.
Rimproverata di scarsa disciplina e incompatibilità col proprio ruolo, la levatrice Candida Clemente Anderis è portata a presentare le dimissioni da 1a assistente presso la Clinica ostetrica. Al suo posto viene nominata Elena Novara, mentre M. Poretta è nominata 2a assistente.
Il Ministero accoglie la rinuncia alla carica di medico 2° assistente presentata da Gaspare Nicola. Al suo posto viene nominato Emilio Fasola.
Nomine di G. Nicola a medico 2° assistente, di C. Anderis a levatrice 1a assistente, di E. Novara a levatrice 2a assistente, valide per un biennio.
Restituzione a Emilia Giacchetti Lena dei titoli presentati per il concorso al posto di levatrice 1a assistente presso la Clinica ostetrica tenutosi nel 1881.
Nomina di G. Inverardi a medico 1° assistente per il biennio 1882-84.

Results 1 to 20 of 17151