Print preview Close

Showing 16524 results

Archival description
Print preview View:

788 results with digital objects Show results with digital objects

Appunti micologici

Quaderni di vario spessore e di contenuto molto eterogeneo, talvolta anche all'interno del medesimo quaderno. Nonostante il tema prevalente sia micologico, sono talvolta presenti note floristiche o di botanica sistematica. Prevalgono gli elenchi di funghi osservati, raccolti, studiati dal professor Peyronel nelle valli valdesi (val Germanasca e val Pellice), di cui era originario.

Igiene

Chiarimenti sulla retribuzione accordata a L. Pagliani, incaricato della supplenza alla cattedra di Igiene per l'a.s. 1879-80.

Insegnamento e Scuola di Igiene

Corrispondenza intorno alla stabilizzazione del disegnatore Antonio Pagliano e alla sua retribuzione.
C. Bozzolo risponde al sindaco di Villa del Monte sopra Riva nel Tirolo che chiede un rimedio alla malattia diffusasi tra gli operai che lavorano nella galleria del Gottardo, chiamata appunto "anemia del Gottardo".
Ringraziamenti a Beniamino Carenzi, viceconservatore del vaccino, per le lezioni sulle vaccinazioni tenute agli studenti del corso di Igiene

Scuola di Materia medica. Assistente

Nomina di Giovanni Battista Bono ad assistente del Laboratorio di Materia medica per il 1881 e corrispondenza intorno ad una remunerazione straordinaria.
Comunicazioni sul cessato servizio dell'assistente Carlo Cappa.

Gabinetto di Fisiologia. Direzione, assistenti

Pagamento delle retribuzioni da dicembre 1879 a settembre 1880 a P. A. Piutti, assistente provvisorio presso il Gabinetto di Fisiologia. La sua collaborazione è stata richiesta da A. Mosso, poiché i due assistenti titolari, Fubini e Pagliani, sono impegnati con l'insegnamento e direzione del laboratorio.
Corrispondenza col prefetto circa le rimostranze fatte dagli inquilini del Palazzo di San Francesco da Paola per i rumori molesti prodotti dagli animali sottoposti ad esperimenti scientifici presso il laboratorio di Fisiologia.
Conferma di L. Pagliani a assistente presso il Gabinetto di fisiologia per un triennio.
Luigi Corino è nominato servente presso il Gabinetto di Materia medica in luogo di Bernardo Pellegrino, passato al Gabinetto di Fisiologia.

Gabinetto di Fisiologia. Direzione, assistenti, inserviente

Nomina di G. Fano a 1° assistente presso il Laboratorio di Fisiologia per un biennio a partire da novembre 1880. Segue la rinuncia dello stesso, il quale, su proposta di A. Mosso, viene sostituito da A. Capparelli.
Conferma di C. Schiapparelli al posto di preparatore presso il laboratorio di Chimica generale.
Nomina di A. Roth ad assistente provvisorio e di P. Giacosa a assistente in luogo di L. Pagliani. Retribuzioni di A. Roth da aprile a agosto 1881.
Retribuzioni di Giorgio Mondo, servente provvisorio in luogo di Giovanni Battista Cotti, da febbraio a giugno 1881.
Elenco del personale addetto al Laboratorio di Fisiologia per l'a.a. 1881-82.
Richiesta di A. Mosso di stabilizzare G. Mondo come servente definitivo.
Richiesta di aumento stipendiale a favore di P. Giacosa.
Essendo stato nominato nominato professore straordinario di Igiene, L. Pagliani è esentato dal ruolo di assistente.
Nomina di P. Giacosa a assistente provvisorio presso il laboratorio di Fisiologia in luogo di A. Piutti e retribuzioni da dicembre 1880 a marzo 1881.
Corrispondenza col prefetto circa le rimostranze fatte dagli inquilini del Palazzo di San Francesco da Paola per i rumori molesti prodotti dagli animali sottoposti ad esperimenti scientifici presso il laboratorio di Fisiologia.
Remunerazione straordinaria a favore di Bernardo Pellegrino, servente presso il Laboratorio di Fisiologia.
Retribuzioni di P.A. Piutti, assistente provvisorio, da settembre a novembre 1880.

Richiesta di notizie del marito.

  • 1234 IT ORTOUT MORIS Corr. Lisa 171.1
  • Item
  • 1828-07-11
  • Part of Orto botanico

Lettera inviata l’11 luglio 1828, senza località di invio. La scrivente, che è inferma, vuole sapere da Moris dove si trova il marito Domenico, se a Genova o ancora per mare

Studenti in genere, disordini, provvedimenti, informazioni

  • Sottofascicolo "Disordini nella Scuola di Meccanica": corrispondenza relativa ai disordini provocati dagli studenti, alcuni dei quali allievi della Scuola di Applicazione, che impediscono al professor G.B. Erba di tenere regolarmente lezione. La segnalazione al rettore viene fatta nel gennaio 1882 e porta, dapprima, alla pubblicazione di un avviso agli studenti per richiamarli all'ordine e poi, nel marzo 1882, all'istituzione di una commissione d'inchiesta composta dal rettore, il direttore della Scuola di Applicazione e dal preside della Facoltà di Scienze. Le lezioni vengono temporaneamente sospese, poi il corso viene definitivamente sospeso a decorrere dal 2 giugno, giorno in cui viene impedito l'accesso all'aula in cui doveva tenere lezione allo stesso professor Erba.
  • Sottofascicolo "Arresto dello studente Giordano (14 marzo 1882)": comunicazione dell'arresto dello studente Giovanni Battista Giordano, avvenuta nel Teatro Gerbino, perché aveva fischiato durante l'esecuzione dell'inno reale, manifesto degli studenti che invita a trovarsi davanti all'Università per protestare, relazione del rettore E. D'Ovidio al ministro nella quale spiega come sia riuscito a evitare ulteriore proteste e chiede comprensione per lo studente; altra corrispondenza riguardante anche lo studente Pietro Musso condannato al confino.
  • Sottofascicolo "Bandiera degli studenti": copia della relazione inviata dal rettore al ministro e al prefetto di Torino in merito all'acquisto, finanziato dagli studenti nel 1853, di una bandiera tricolore portatile e ai problemi di utilizzo e custodia sorti successivamente; bozza di un regolamento per l'utilizzo della bandiera.
  • Sottofascicolo "Schiamazzi": carte riguardanti i disordini incorsi fra studenti per l'utilizzo della bandiera al funerale del preside del Liceo Gioberti e le proteste "...che fecero studenti anticlericali a favore di studenti pisani".
  • Sottofascicolo "Schiamazzi. Lapide di San Secondo": due manifesti del "Comitato anticlericale universitario" che invita gli studenti e i cittadini a una dimostrazione domenica 16 aprile 1882 contro l'affissione di una lapide in onore di Pio IX sulla chiesa di San Secondo a Torino e corrispondenza relativa.
  • Carte sciolte relative a manifestazioni di carattere politico e interno all'Università e a situazioni nelle quali sono coinvolti studenti: manifesto degli studenti contro la nomina clientelare di docenti, fra i quali "... il più odiato professore della nostra Università (imposto) agli studenti di Legge"; denuncia del furto di reperti anatomici ad opera di studenti di Medicina; lancio di pietre contro i locali dell'Università e la chiesa del complesso di San Francesco da Paola; manifesti che invitano gli studenti all'adesione alla neonata Associazione Universitaria Torinese; richiesta di informazioni in merito all'iscrizione ai corsi universitari di Costanzo Paschetta; copia del n. 10 del 4 febbraio 1882 del giornale "Il fischietto"; segnalazione del professor C. Ceppi circa le ingiustificate assenze degli studenti al corso di Disegno; invito della Gioventù Universitaria di Palermo alla celebrazione del VI centenario del Vespro; invito alla sottoscrizione di un periodico dedicato a tutti gli studenti universitari italiani; invito del Comitato promotore alla cerimonia di commemorazione di Arnaldo da Brescia.

Esami di Medicina operativa

Con rubrica. La controguardia anteriore è un foglio di reimpiego: si tratta della minuta di una lettera del 1804 (latino, francese e italiano) in cui si comunica a Giacomo Pietro Ignazio Guglielmetti l'ammissione al Collegio delle Province con un posto di fondazione Guidetti.

Medicina operativa

Dal 3 maggio 1899 gli esami di Medicina operativa si tengono cumulativamente a quelli di Anatomia topografica e sono verbalizzati in appositi registri (vedi sotto-sottoserie MED. CHIR. - Med. oper. e Anat. top.).

Results 1 to 20 of 16524